close
2 RuoteMotoGPSu pista

Petrucci, Marquez e Rossi, il venerdì di Valencia si chiude sotto la pioggia





La pioggia, a Valencia, continua a cadere e la maggior parte degli intertempi, inevitabilmente, non subisce miglioramenti rispetto alla FP1. Danilo Petrucci, su Ducati Pramac, risulta il più veloce della sessione.

Mentre le condizioni climatiche, rispetto alla mattinata, peggiorano, la MotoGP ritorna in pista e Danilo Petrucci rifila quattro decimi a Marc Marquez: 1’41.318. Miglior crono ma un secondo e mezzo più lento rispetto al tempo delle FP1. Terza posizione per Valentino Rossi risalito in classifica e distanziato sette decimi dalla Ducati Pramac. Le sensazioni della Yamaha, condivise da entrambi i piloti, sono positive in vista della qualifica di domani e della gara di domenica. Quarto posto per Andrea Iannone, il quale si conferma, nella giornata di oggi, più veloce del compagno di squadra Alex Rins.

Quinta e sesta posizione sono un affare di famiglia in casa Espargaro. Aleix, pilota Aprilia chiude in 1’42.385 davanti al fratello Pol, 1’42.655 su KTM. Dietro di loro, Maverick Viñales e Scott Redding. Il britannico, prima di dare il suo addio al Motomondiale in favore di un approdo nel BSB (Bennetts British Superbike), ci tiene a mettere in mostra qualche sprazzo del vecchio Scott, sopratutto in condizioni di bagnato. Nona piazza per l’altra KTM di Bradley Smith davanti a Rins.

Solo dodicesimo Andrea Dovizioso, apparso in difficoltà e consapevole, nelle interviste rilasciate a fine sessione, di dover sistemare qualcosina per trovare la quadratura della moto. Subito dietro di lui Jack Miller in 1’43.409. Quindicesimo Jorge Lorenzo sull’altra Ducati. Franco Morbidelli, diciottesimo, è sempre più vicino a chiudere, a meno di stravolgimenti dell’ultimo minuto, la stagione con la conquista del premio di Rookie of the Year ai danni del malese Syahrin. Penultima posizione per Dani Pedrosa in netto peggioramento rispetto al quinto posto di stamattina.





Tags : Danilo PetrucciDucati Pramacfp valenciamotogp
Simone Chimento

The author Simone Chimento

Studente di Scienze Umanistiche per la Comunicazione in Unimi, Speaker per Radio Statale (Notorsport) e Kartista a tempo perso.