close
2 RuoteMotoGPSu pista

Crutchlow deluso: “Se noi siamo saliti sul podio, perché qui in Sala Stampa non c’è nessuno?”





Che si parlasse solamente di loro due, al termine del GP d’Argentina, era pressoché inevitabile. Marc Marquez e Valentino Rossi, impegnati più o meno volutamente a spargere sale su una ferita mai risanata, hanno attirato l’attenzione del mondo intero come una luce fa con le falene durante una notte estiva: illuminati a giorno dai riflettori mediatici, il #46 ed il #93 hanno lasciato nell’ombra tutti gli altri protagonisti della gara sudamericana, finiti nel dimenticatoio quasi come se non avessero preso parte alla corsa.

© MotoGP
© MotoGP

Un atteggiamento poco comprensibile e poco condivisibile, che ha lasciato scontenti parecchi. Tra questi “parecchi”, in particolare, ce n’è uno che è rimasto deluso più degli altri. Risponde al nome di Cal Crutchlow, ed è il vincitore del GP d’Argentina nonché attuale leader della Classifica Piloti del Motomondiale. Il #35, che ha trionfato a Termas de Rio Hondo al termine di un’ottima prova, non le ha infatti mandate a dire nel corso della Conferenza Stampa post gara, stando a quanto riportato da GPOne.com. “Dove sono tutti gli altri giornalisti e gli organi di informazione?” – ha esordito il pilota di Coventry una volta ritrovatosi di fronte ad una sala stampa semivuota“Questa credo sia una mancanza di rispetto per lo spettacolo che noi tre abbiamo fatto vedere in pista”.

“I media, a quanto pare, sembrano essere interessati a qualcosa che credono sia più importante, ma l’evento importante è qui con i piloti che sono saliti sul podio al termine della Gara, ha proseguito Crutchlow prima di rispondere alle – poche – domande sulla gara. “Questo è un momento significativo per un’intera squadra, noi abbiamo dato il massimo e questo comportamento è semplicemente irrispettoso. Ed è un comportamento che, oltre ad essere irrispettoso, per il pilota di LCR causerà anche qualche altra conseguenza. “Tutti i giornalisti che non sono presenti in questo momento sappiano fin da ora che non potranno essere presenti neppure nelle mie prossime Media Session. E sarà così per tutta la durata della stagione, ha concluso infatti Crutchlow con un sorriso amaramente sornione.

Poco male: in fin dei conti mancano solamente 17 GP alla fine della suddetta stagione…





Tags : cal crutchlowgp argentina 2018motogpmotogp argentinamotomondiale
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", ho creato FuoriTraiettoria per dirvi la mia sul mondo dei motori in totale indipendenza. Addetto Stampa per la Force India nel GP di Monza 2015 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam ed Addetto Stampa per Honda HRC nel GP di Misano 2016 e nel GP del Mugello 2017.