close
2 RuoteMotoGPSu pista

Lievi lesioni a fegato e reni: il bollettino delle 12 rassicura sulle condizioni del #46





Sono notizie confortanti quelle che l’Ospedale Infermi di Rimini ha diramato circa le condizioni di Valentino Rossi, rimasto coinvolto nel pomeriggio di ieri in un incidente mentre si allenava su una moto da cross. Il #46, durante una sessione di allenamento a Cavallara, si era procurato un infortunio la cui entità era variata nel corso delle ore, ma ora la situazione di allarme sembra rientrata.

© Yamaha MotoGP
© Yamaha MotoGP

Si era parlato infatti di una possibile frattura al costato e di un danno ad una spalla, mentre dalla tarda serata di ieri era apparso chiaro che il centauro di Tavullia avesse rimediato solo un leggero trauma toracico ed addominale. Il bollettino medico diffuso dall’Infermi di Rimini intorno alle 12 non ha fatto altro che avvalorare questa tesi, rassicurando quindi il mondo del Motorsport circa le condizioni del #46: “Dopo essere stati diagnosticati ieri sera leggeri traumi toracici e addominali, in seguito a un incidente sulla moto da cross, Valentino Rossi sta facendo progressi positivi nel suo recupero. Il 38enne italiano ha passato una notte tranquilla all’Ospedale Infermi di Rimini ed è stato visitato questo mattina dai medici. Valentino ha detto di avvertire minore dolore sia al torace che all’addome rispetto alla scorsa notte. Il dolore è causato da lievi lesioni a fegato e rene che non hanno dato origine a ulteriori complicazioni. Valentino continuerà a sottoporsi ai trattamenti anti-dolorifici per le prossime 12 ore e, nel corso della giornata, si sottoporrà a degli esami diagnostici di routine. Se i risultati saranno positivi, potrebbe essere dimesso dall’ospedale già in giornata. Seguiranno altri aggiornamenti.”

Il fatto che il “Dottore” possa lasciare l’Infermi di Rimini oggi stesso fa ben sperare la Yamaha, che infatti nei suoi comunicati non ha fatto alcun riferimento ad eventuali defezioni di Valentino nel corso del GP del Mugello, in programma tra 7 giorni. Ovviamente i prossimi controlli sapranno dire di più sulle condizioni del #46, ma regna un cauto ottimismo: anche perché non crediamo che basti qualche lieve lesione a spingere Valentino Rossi a saltare la trasferta toscana…





Tags : incidente valentino rossiinfortunio valentino rossimotogpmotomondialevalentino rossi
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi nel Carrera Cup Italia 2019, di Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Sports Cup Suisse 2019, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono partner di RedBull.com e accreditato F1, FE e WRC. Ho fondato FuoriTraiettoria.com perché mi annoiavo a studiare giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow.