close
2 RuoteSu pistaSuperbike

WorldSBK: ecco quale sarà la griglia 2021





Molte conferme, ma anche qualche sorpresa in quella che sarà la griglia del WorldSBK 2021: pubblicate le liste ufficiali, ma per il semaforo verde bisogna aspettare maggio!

entry2021_full

Il Campionato Superbike 2021 quest’anno ci lascia con ancora più suspence, visto che questa volta non si inizia come al solito a febbraio dall’Australia, la cui tappa è ancora in sospeso, ma che probabilmente verrà recuperata nell’autunno europeo, viste le stagioni inverse nell’esmisfero australe. Nonostante l’inizio sia programmato per il weekend del 7-9 maggio all’Estoril, già è stata pubblicata la lista ufficiale dei partecipanti alla stagione 2021, con la sola incognita del secondo team Honda.

La Kawasaki conferma sia Jonathan Rea che Alex Lowes per il team ufficiale, mentre sono quattro gli indipendenti sulla ZX-10RR: Samuele Cavalieri e Loris Cresson per TPR Team Pedercini Racing, Isaac Vinales per Orelac Racing Verdnatura e Lucas Mahias con Kawasaki Puccetti Racing.

Si riduce, invece, il numero di ducatisti in pista. Mentre nel team ufficiale Aruba.It Racing – Ducati troviamo il confermato Scott Redding ed il nuovo acquisto Micheal Ruben Rinaldi, sono solo tre le Panigale V4 R che gareggeranno da indipendenti. Al Team GoEleven troviamo Chaz Davies, che si è visto scambiare la sella con Rinaldi a fine 2020, mentre Motocorsa Racing e Barni Racing Team presentano due new entry del WorldSBK, rispettivamente Axel Bassani e Tito Rabat.

Cinque moto in pista anche per Yamaha: nel team ufficiale viene confermato Toprak Razgatlioglu, il quale quest’anno avrà la compagnia del Campione Supersport 2020, Andrea Locatelli. Al loro fianco in pista i due piloti del GRT Yamaha WorldSBK Team, Garrett Gerloff e Kohna Nozane ed il francese Christophe Ponsonn con Gil Motor Sport – Yamaha. Pare che, invece, non vedremo più in pista il Team Ten Kate.

Novità in casa BMW che allarga la sua flotta. In gara ci saranno quest’anno ben quattro moto: Tom Sykes viene confermato nel BMW Motorrad WorldSBK Team e sarà affiancato dall’ex Yamaha Michael van der Mark, il quale prende il posto di Eugene Laverty che rimane in BMW, ma passa alla RC Squadra Corse. La quarta M 1000 RR va a Jonas Folger, in pista con Bonovo MGM Racing.

Il Team HRC conferma per la stagione WorldSBK 2021 Alvaro Bautista e Leon Haslam, ma la grande novità arriva e porta il nome di Leon Camier. Il pilota inglese non è riuscito mai a recuperare dal tutto dall’infortunio del 2019, motivo per cui ha deciso di lasciare la pista… ma non il box: sarà infatti il team manager HRC a partire da quest’anno. Rimangono, invece, ancora ignoti i nomi dei due piloti che andranno a formare le file del MIE Racing Honda Team e a concludere i 24 piloti al via.

 





Tags : SBKstagione 2021Superbikeworldsbk
Maria Grazia Spinelli

The author Maria Grazia Spinelli

Classe 1994, molisana. Da piccola vedevo mio padre seguire la Formula 1 e mi chiedevo cosa lo appassionasse così tanto, poi ho avuto un colpo di fulmine con le due ruote in un pomeriggio d'estate ed ho capito. Qui vi racconto il Mondiale Superbike.