close
4 RuoteSu pistaWEC & Endurance

12 Ore Bathurst: ecco l’onboard del giro che è valso la Pole a Matt Campbell





2’03″55. E’ questo il tempo con cui Matt Campbell, già vincitore della 12 Ore di Bathurst 2019, ha conquistato la pole position dell’edizione 2020 al termine dello shootout andato in scena durante la notte italiana.

© Porsche Pitpress
© Porsche Pitpress

L’australiano, impegnato dunque nella sua gara di casa, al volante della Porsche 911 GT3 R del team Absolute Racing è riuscito a regolare tutta la diretta concorrenza mettendo a segno un crono che si è discostato di pochi decimi da quello fatto registrare nelle Q precedenti. Campbell, che nel corso della grande classica di durata del continente australe dividerà l’abitacolo della vettura #911 con Mathieu Jaminet e Patrick Pilet, è stato l’ultimo a scendere in pista nel corso dello shootout, assestando quindi la zampata decisiva senza dare alcuna possibilità di reazione ai suoi avversari.

Ma cosa significa davvero conquistare una pole position passando a centimetri – forse anche millimetri – di distanza da tutti i muretti che circondano il circuito di Mount Panorama? Ce lo spiega proprio Matt Campbell, con l’onboard del giro che gli consentirà di scattare davanti a tutti quando, alle 19:45 italiane, prenderà ufficialmente il via la 12 Ore di Bathurst 2020 (clicca qui per la diretta streaming ufficiale gratuita).





Tags : 12 ore bathurstbathurstigtcintercontinental gt challengeMount panorama
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi nel Carrera Cup Italia, di Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, scrivo per RedBull.com e sono accreditato F1, FE e WRC. Ho fondato FuoriTraiettoria.com perché mi annoiavo a studiare giurisprudenza e su Instagram mi chiamo @natalishow