close
4 RuoteFormula 1Su pista

L’Alfa Romeo Sauber F1 Team cambia nome: arriva l’Alfa Romeo Racing!





Addio Alfa Romeo Sauber F1 Team, benvenuta Alfa Romeo Racing. E’ con questa notizia che gli appassionati di F1 di tutto il mondo si sono svegliati questa mattina, quando un comunicato ufficiale del team elvetico ha reso nota la nuova nomenclatura dello storico team di Peter Sauber.

schermata-2019-02-01-alle-13-10-27

“E’ un piacere annunciare che parteciperemo al Campionato del Mondo 2019 di F1 con il nome di Alfa Romeo Racing – ha dichiarato Frederic Vasseur, Team Principal della scuderia di Hinwil – “Dopo aver iniziato la nostra collaborazione con il nostro sponsor Alfa Romeo nel 2018, il nostro team ha fatto enormi progressi dal punto di vista tecnico, commerciale e sportivo. Questo ha dato una grande motivazione a ciascun membro del team, fosse a bordo pista o nel quartier generale in Svizzera, ed i risultati hanno fatto vedere i frutti del nostro duro lavoro. Ora vogliamo continuare a sviluppare ogni aspetto del nostro team per migliorarci ancora“. La nuova denominazione del team, allo stato attuale delle cose, non sembra comunque far presagire stravolgimenti a livello di proprietà o di management. La stessa Sauber infatti, nel suo comunicato ufficiale, ci ha tenuto a precisare che la gestione del team e la sua proprietà rimarranno immutate ed indipendenti nonostante la maggior coesione tra il marchio di Arese e la scuderia elvetica.

The term of the collaboration has been further extended, with the ownership and management of Sauber remaining unchanged and independent.

© Alfa Romeo Racing Press
© Alfa Romeo Racing Press

Alle parole di Vasseur hanno fatto poi eco quelle di Michael Manley, CEO del Gruppo FCA. “Alfa Romeo Racing è un nuovo nome con una grande storia in F1” – ha dichiarato l’erede di Sergio Marchionne – “Siamo orgogliosi di poter collaborare con Sauber per portare all’apice del Motorsport la tradizione e l’eccellenza tecnica di Alfa Romeo”. “Non sottovalutateci: con Kimi Raikkonen ed Antonio Giovinazzi da un lato e con gli esperti di Alfa Romeo e Sauber dall’altro, siamo qui per lottare“, ha concluso infine Manley.





Tags : alfa romeo racingalfa romeo sauber f1 teamf1formula 1sauber
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", ho creato FuoriTraiettoria per dirvi la mia sul mondo dei motori in totale indipendenza. Addetto Stampa per la Force India nel GP di Monza 2015 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam ed Addetto Stampa per Honda HRC nel GP di Misano 2016 e nel GP del Mugello 2017.