close
4 RuoteFuori Strada

Craig Breen ha deciso: la sua carriera riparte dal Campionato Italiano Rally





A soli 2 anni dalla presenza del giovanissimo Kalle Rovanpera, allora addirittura minorenne e ora presenza fissa nel Mondiale in categoria WRC-2, ecco che un altro talento estero si affaccia sul massimo campionato rallistico italiano.

Craig Breen ha deciso: la sua carriera riparte dal Campionato Italiano Rally

Questa volta si tratta nientemeno che dell’ex-Citroen Craig Breen, reduce suo malgrado dal licenziamento subito dal team francese in coda alla passata stagione. Una scelta tutto sommato comprensibile quella di Pierre Boudar che, trovandosi con la possibilità di assumere il Campionissimo Sebastien Ogier ed il promettente Esapekka Lappi, ha deciso di sacrificare l’irlandese, reduce da una stagione composta di alti e bassi.

Il suo 2018 lo ha infatti visto raggiungere il miglior risultato in carriera (secondo classificato in Svezia) nonché un buon quarto posto in Galles, ma anche una lunga serie di risultati non all’altezza e di incidenti che compromettevano la gara fin dal primo giorno di competizione.

L’irlandese ha dunque deciso di ripartire dall’Italia: scelta particolare se si considera che la superficie dominante nel CIR è quella asfaltata mentre il Mondiale predilige largamente lo sterrato, ma che indubbiamente conferisce importanza ad un campionato che di certo non sta vivendo il suo periodo d’oro.

Il team che si impegnerà a dargli un mezzo sarà Metior Sport, mentre la vettura sarà una nuovissima Skoda Fabia R5 Evo. Come si poteva immaginare Breen non correrà tutti gli eventi; inoltre il copilota è ancora da annunciare.

craig-breen

Questa la nota sulla pagina Facebook del pilota di Kilkenny, tradotta dall’inglese:

Sono felice di annunciare che prenderò parte al Campionato italiano Rally di quest’anno con Metior Sport! Come già detto per gli eventi in Irlanda, è qualcosa che mi interessa, è una sfida, e, cosa più importante [emoji riguardanti il buon cibo italiano].

Comunque sia, il WRC è il Campionato in cui voglio competere. Ma nel frattempo, mi godrò le strade italiane e supererò le difficoltà che dovrò affrontare.

Finché sfide simili continueranno a presentarsi, continuerò a prenderle a testa alta.

Arrivederci! [scritto in italiano]





Tags : CIRCIR 2019Craig Breen
Michele Nicolini

The author Michele Nicolini

Nasco in Liguria durante il GP di Spa 1998 e, come era prevedibile, dimostro fin da subito una grande passione per qualsiasi cosa abbia delle ruote e un motore indipendentemente dalla categoria. Su Fuori Traiettoria mi occupo del mondo rallistico ma non solo, occasionalmente trattando altri ambiti.