close
4 RuoteFormula 1Su pista

“Volevo toglierti il sorriso dalla faccia”: botta e risposta tra Hamilton e Vettel in Conferenza Stampa. E Kimi…





E’ stato uno scambio di battute piuttosto acceso, quello andato in scena tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel nel corso della Press Conference tenutasi al termine delle qualifiche del GP d’Australia. I due, che scatteranno rispettivamente dalla prima e dalla terza casella dello schieramento nel corso della gara di domani, sono considerati i principali favoriti per la vittoria del Titolo Mondiale, e dato che una loro vittoria finale farebbe pendere la bilancia degli Iridi a favore dell’uno o dell’altro – entrambi hanno per ora vinto 4 Mondiali – è quasi comprensibile che tra di loro ci sia più tensione emotiva.

1521877131207
© Mark Sutton / Sutton Images

Quello che forse in pochi si aspettavano, tuttavia, è che questa “tensione”, questo scontro a livello psicologico ancor prima che sportivo, potesse affiorare sin dalla Conferenza Stampa del primo sabato della stagione. Conferenza Stampa nella quale però, nonostante il botta e risposta tra il #44 ed il #5, ad aver rubato la scena è stato ancora una volta Kimi Raikkonen, in tutto il suo finnico aplomb. Guardare per credere.

[Si parlava del perché Hamilton fosse riuscito a guadagnare così tanto tra Q2 e Q3]

LEWIS HAMILTON: “Posso assicurare che non abbiamo un ‘Party Mode’. Ho usato la stessa modalità tra Q2 e Q3, quindi non è che abbiamo un bottone magico, non c’è una modalità ‘extra’ che ho attivato…”

SEBASTIAN VETTEL: “Cosa stavi facendo prima di quel giro allora?”

LEWIS HAMILTON: “Stavo aspettando per mettere insieme un giro buono, così da toglierti il sorriso dalla faccia”

GIORNALISTA, RIVOLTO A VETTEL: “Cercherai di dare di nuovo battaglia? Stai pensando anche tu di togliergli il sorriso dalla faccia?”

SEBASTIAN VETTEL: “Penso che l’abbia detto così veloce la prima volta da non avermi fatto capire bene cosa intendesse, grazie per avermelo ripetuto, ora ho capito. Mah, penso che alla fine quello che dici o che fai ritorna sempre indietro, e credo che è per questo che noi siamo qui, perché vogliamo divertirci. Quindi se lui vuole divertirsi così durante i sabati direi che ci stia riuscendo abbastanza bene…”

LEWIS HAMILTON, INTERROMPENDO VETTEL: “Guarda che era uno scherzo!”

SEBASTIAN VETTEL: “Lo so, ma se lui vuole…”

LEWIS HAMILTON, INTERROMPENDO VETTEL: “Io in realtà mi aspetto che lui cerchi di togliermi il sorriso!”

SEBASTIAN VETTEL: “…se lui vuole è libero di festeggiare questa sera, e speriamo che io e Kimi possiamo festeggiare domani”

LEWIS HAMILTON: “Kimi fa festa tutto il tempo…”

E qui non c’è bisogno che io scriva didascalie, perché l’inimitabile espressione di Iceman vale più di qualsiasi parola possa essere detta.   





Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow