close
4 RuoteF2 & F3Su pista

F2 e GP3 riaccendono i motori a Jerez: info e orari del weekend





Dopo oltre un mese di pausa dall’ultimo appuntamento in occasione del GP di Monza, la Formula 2 e la GP3 sono pronte a scendere di nuovo in pista senza la “nave madre” F1. Se infatti i protagonisti del Circus sono impegnati a darsi battaglia lungo i velocissimi curvoni di Suzuka, i protagonisti delle serie cadette andranno in scena sull’asfalto spagnolo di Jerez de la Frontera.

_56i3893-4314111

La pista spagnola va a sostituire la costosa trasferta malese a Sepang, suscitando però non pochi dubbi: il circuito infatti, per la sua configurazione, non sembra ideale per ospitare le concitatissime gare di F2 e GP3, ma l’ardua sentenza finale la lasceremo pronunciare al weekend che sta per andare in scena.

La situazione piloti

Ci eravamo congedati dal mondo della F2 con le due prove mozzafiato andate in scena durante il weekend di Monza, ormai più di un mese fa, ed una pausa così lunga non giova sicuramente ai giovani piloti anche alla luce del fatto che quello di Jerez sarà il penultimo appuntamento stagionale, di nuovo ad oltre un mese di distanza dal season finale ad Abu Dhabi.

Il circuito che nel 1997 ha assegnato il titolo della F1 a Jacques Villeneuve sembra altamente favorevole a coronare anche i sogni iridati del rookie della FDA Charles Leclerc, anche se la matematica lascia ancora speranze ad altri 3 piloti: Oliver Rowland, Artem Markelov e Luca Ghiotto.

Nonostante infatti l’ampio margine di 59 lunghezze sull’inglese (2°) e di 68 sull’italiano (4°), i 74 punti ancora da assegnare non escludono nessuno di loro dalla lotta all’iride, anche se il campionato sembrava essersi già chiuso addirittura dopo il weekend di Barcellona. La vittoria finale del monegasco appare infatti molto difficile da mettere in discussione, ma la battaglia per il secondo posto è più accesa che mai visto che i tre sovracitati piloti alle spalle di Leclerc sono separati da soli 9 punti in classifica. L’inglese ed il russo arrivano da un periodo difficile e sfortunato, mentre Luca Ghiotto è reduce da due weekend molto positivi, cosa che rende il tutto ancor più interessante. Da tenere d’occhio saranno poi anche un ritrovato Antonio Fuoco ed il giovane Nyck de Vries, che soprattutto nel corso degli ultimi appuntamenti ha dimostrato un gran passo.

Situazione che pare invece essere più definita in GP3: Russell è in fuga su Aitken, con quest’ultimo che è a propria volta ben staccato dal trio di inseguitori formato da Fukuzumi, Hubert ed Alesi, tutti in lotta per il terzo posto in classifica.

Il circuito

plano_circuito_curva-e1493900766317

Jerez de la Frontera, con i suoi 4,423 km di lunghezza e le sue 13 curve, è un circuito tutto da esplorare per i team ed i piloti, alle prese con il loro esordio su questa pista. Situato nei pressi dell’omonima città iberica, il tracciato è stato ritenuto troppo lento per la F1, ma nel corso degli anni passati è stato più volte utilizzato per i test.

La carreggiata piuttosto stretta e la pressoché totale assenza di rettilinei potrebbe castrare il tipico spettacolo portato in scena da F2 e GP3 e le temperature – soprattutto quella dell’asfalto -, unite alle curve di percorrenza, potrebbe rendere più difficile la vita ai piloti dal punto di vista della gestione delle gomme.

Orari e diretta TV

Sarà SkySport F1 (canale 207) a trasmettere il weekend di gara in diretta, grazie anche alla mancata sovrapposizione con gli appuntamenti nel Sol Levante della F1. Ecco tutti gli orari del fine settimana.

Venerdì 6 ottobre

  • 15:30 -> Qualifiche F2

Sabato 7 ottobre

  • 11:00 -> Gara 1 GP3
  • 14:00 -> Gara 1 F2

Domenica 8 ottobre

  • 11:00 -> Gara 2 GP3
  • 14:00 -> Gara 2 F2

 





Tags : f2f2 jerezgp3info f2 jerezjerez de la frontera
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.