close
4 RuoteWEC & Endurance

Finalmente la 24h di Le Mans 2020: orari, dirette TV, ultime info





Quest’anno sarà decisamente atipica la settimana che porta alla più famosa gara Endurance del mondo, con un programma ridotto e limitazioni di diverso genere. A porte chiuse tutto: scrutineering, sessioni di prove e gara. La classica pianificazione della ampia settimana di Le Mans si riduce a soli cinque giorni, condensati e molto intensi, visibili solo in video.

© Hock Zwei

Nessun ritrovo in centro, a Place de la Republique, per il Pesagebellissimo appuntamento dove gli appassionati possono assistere alle verifiche tecniche su tutte le auto, incontrando i protagonisti della superclassica francese già dalla domenica antecedente la gara. Lo scrutineering sarà fatto oggi (mercoledì), a porte chiuse nelle strutture del circuito, e darà l’avvio al programma ristretto (ma assolutamente completo) della 88esima edizione della 24h di Le Mans. Da giovedì iniziano le prove libere, quest’anno molto estese nel numero di ore, poiché causa covid è stato annullato il Test Day a inizio giugno (impossibile da rinviare e incastrare nel calendario attuale). Tripla sessione, ben 10 ore totali, più la prima sessione di qualifiche (molto importante, perché il format quest’anno cambia). Le prime qualifiche (45 minuti) infatti permetteranno l’accesso alla Hyperpole del venerdì, cioè una sessione di qualifica aggiuntiva riservata solo alle migliori 24 auto del turno unico di qualifica del giovedì.

Data la compressione apportata al programma il secondo giorno di attività in pista è molto leggero quest’anno, ma decisamente particolare, visto che solitamente il venerdì è addirittura giorno di riposo, sia per riparare e settare le auto che per far riposare le squadre. Nell’ultimo giorno prima della partenza infatti ci dovrebbero essere dieci ore di open pit lane per gli appassionati e la parata dei piloti in centro, tutte manifestazioni ovviamente annullate quest’anno. Nel venerdì di Le Mans 2020 si avrà allora una sessione di prove libere di un’ora e la già citata Hyperpole, che dopo mezz’ora di turno unico (un solo treno di gomme, no rifornimento) decreterà a mezzogiorno l’equipaggio che partirà dalla prima posizione dello schieramento di 59 auto (defezioni dell’ultimo minuto a parte). Il sabato si parte in punta di piedi, un solo quarto d’ora di warm up, ma dalle 14:30 full gas per un giorno intero dopo il via, come da tradizione, dato dallo sventolamento della bandiera francese.

L’uomo incaricato dello start sarà Carlos Tavares e, com’è tipico a Le Mans, la scelta è assolutamente non casuale! Tavares è il Chairman del Managing Board di PSA Group, e ha infatti annunciato il ritorno in pista di Peugeot, tre volte vincitrice in patria, che sarà di nuovo presente a Le Mans dal 2022, ancora da confermare se con un progetto LMDh o Hypercar (quest’ultima più probabile). Venerdì inoltre i francesi di PSA hanno annunciato la presentazione dei programmi sportivi futuri, dopo aver mostrato ieri il nuovo logo Peugeot Sport.
Sempre riguardo alla partenza, il gruppo al via sarà compattato e comandato da una delle tre Safety Car, guidata dal Grand Marshal, ruolo che da sempre spetta ai più grandi della 24 Ore. E quest’anno sarà il nostro Emanuele Pirro a scortare fino alla partenza il gruppone, lui che di Le Mans ne ha finite ben 10 sul podio, di cui addirittura 5 da vincitore, la prima esattamente vent’anni fa.

Porsche Cup e Road to Le Mans accompagneranno quest’anno la celebre gara Endurance, qui trovate il programma completo di tutte le loro sessioni. Qua invece la Entry list ufficiale per la 24h. La diretta televisiva integrale di tutte le sessioni e della gara sarà assicurata da Eurosport, visibile sui canali satellitari di Sky o tramite Eurosport player. Emittente che ha confermato oggi lo streaming (su sito e app) con commento in italiano e senza pause pubblicitarie (tramite abbonamento Eurosport player). Anche Sportitalia, detentrice dei diritti WEC, dovrebbe offrire lo streaming (da confermare).
Ecco quindi gli orari della 24h di Le Mans 2020:

  • Mercoledì:
    8:00-18:00 Scrutineering
  • Giovedì:
    10:00-13:00 Prove libere 1
    14:00-17:00 Prove libere 2
    17:15-18:00 Qualifiche
    20:00-00:00 Prove libere 3
  • Venerdì:
    10:00-11:00 Prove libere 4
    11:30-12:00 Hyperpole
  • Sabato:
    10:30-10:45 Warm up
    14:30 partenza della 24h di Le Mans
  • Domenica:
    14:30 (circa) arrivo




Tags : 202024hdiretta tvinfoLe Mansorari
Tommaso Costa

The author Tommaso Costa