close
4 RuoteFormula 1Su pista

Verstappen: “Rosberg mi critica su YouTube? Per far soldi avrebbe potuto correre ancora”





Credo che Verstappen sia tornato un po’ ai suoi vecchi tempi. E’ stato semplicemente troppo aggressivo, davvero troppo aggressivo. Io non capisco come possa aver deciso di continuare a quella velocità anche con la macchina danneggiata. Ha sicuramente attributi d’acciaio, ma nonostante ciò quello che ha fatto non ha senso“.

© Mark Thompson / Getty Images / Red Bull Content Pool
© Mark Thompson / Getty Images / Red Bull Content Pool

Sono queste le parole con cui Nico Rosberg, sul suo canale YouTube, commentava l’eccessivamente breve GP del Belgio di Max Verstappen. Il #33, la cui corsa in quel di Spa è finita decisamente in anticipo contro le barriere del Raidillon, si era reso protagonista di un incidente a La Source con Kimi Raikkonen: la RB15 del giovane olandese, nel tentativo di bucare all’interno la difesa dell’Alfa Romeo C38 #7, aveva infatti riportato danni alla sospensione anteriore sinistra, che ha ceduto dopo poche centinaia di metri proprio nel momento in cui Verstappen affrontava l’iconica piega della pista belga e che lo ha impietosamente consegnato ai muri di gomme posti all’esterno della via di fuga. 

Pu venendo classificato senza troppi patemi d’animo come un semplice incidente di gara, il contatto tra Iceman ed il #33 ha permesso a tanti di dissotterrare nuovamente l’ascia delle critiche nei confronti dell’olandese. Olandese che però, come era ampiamente facile prevedere dato il suo temperamento non propriamente pacifico e pacato, non le ha mandate a dire, ed anzi ha risposto per le rime non appena ne ha avuto l’occasione. 

© Dan Istitene / Getty Images / Red Bull Content Pool
© Dan Istitene / Getty Images / Red Bull Content Pool

“Credo che Nico sia il nuovo Jacques Villeneuve” – ha esordito infatti un piccato Verstappen nel corso delle interviste rilasciate dopo le FP2 del GP d’Italia – “Villeneuve ad essere sinceri è un po’ cambiato ultimamente, ma Rosberg sembra sempre che debba fare il bastian contrario. Sinceramente però non mi preoccupo troppo di quello che dice sui suoi canali social: scrive e parla spesso, ad inizio anno mi ha anche definito narcisista. E’ sempre al limite con quello che dice”. “Se avesse voluto guadagnare di più, avrebbe dovuto continuare a correre” – ha incalzato Max – Non ha carisma e non trova lavoro da nessuna parte, ma questo è un suo problema”. “Forse vuole fare dei soldi con il suo canale YouTube, ma ripeto che se avesse continuato a guidare ora sarebbe messo meglio”, ha infine concluso caustico un olandese al quale, a quanto sembra, le dichiarazioni del campione del mondo 2016 non devono essere andate troppo giù.





Tags : f1formula 1GP ItaliaMax VerstappenMonzanico rosberg
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi nel Carrera Cup Italia 2019, di Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Sports Cup Suisse 2019, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono partner di RedBull.com e accreditato F1, FE e WRC. Ho fondato FuoriTraiettoria.com perché mi annoiavo a studiare giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow.