close
4 RuoteFormula 1Su pista

Haas rompe il ghiaccio: alla scoperta della nuova VF-18





    “Abbiamo eliminato molti di quelli che sapevamo essere i nostri punti deboli, lavorando per creare una monoposto costante nelle prestazioni e che chiuda il gap con i top team”. Così proclama Gene Haas, durante la presentazione andata in onda sui canali social della scuderia, mentre toglie il velo alla VF-18, la vettura che accompagnerà il team americano lungo la sua terza stagione nella classe regina.

vf5

“La vettura 2017 era di buon livello quindi abbiamo optato per una sua evoluzione per la prossima stagione, anche vista l’assenza di radicali modifiche al regolamento tecnico. In particolare abbiamo fatto un ottimo lavoro sulla distribuzione dei pesi che siamo riusciti a collocare proprio dove volevamo.”
Nonostante questo, lo stesso il patron della scuderia non ha nascosto le difficoltà derivate dall’implementazione del sistema Halo sulla monoposto: “E’ stata la parte più difficile del lavoro -commenta- perché va a modificare la distribuzione dei pesi e il baricentro stesso della macchina. Ciò è costato un enorme sforzo agli ingegneri aerodinamici nello studio dei flussi d’aria e ai progettisti per adattare ad esso il telaio. In ogni caso tutti i team sono sulla stessa barca.”

vf4

Come previsto dal regolamento 2018, anche la Shark-Fin è stata modificata vedendo notevolmente ridotta la propria superficie. E’ stato invece rivolto uno sguardo al passato per quanto riguarda la livrea con il grigio ad accompagnare il rosso e il nero, riprendendo così lo stile 2016..

La scuderia si dà appuntamento ai test di Montmelò del 26 Febbraio per verificare gli esiti del loro lavoro, improntato a migliorare l’ottavo posto costruttori conquistato nella passata stagione.

vf3vf2vf1





Tags : f1f1 2018formula 1haasvf-18
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.