close
4 RuoteF2 & F3Su pista

Macao, Vips gestisce e vince la gara di qualifica! Due italiani in Top 10





Juri Vips si conferma in pole a Macao! La gara di qualifica di stanotte incorona l’estone polesitter del GP più prestigioso del mondo di Formula 3. La prima vittoria è arrivata quasi senza sforzo: gli è bastato tenere Schwartzman fuori dalla zona DRS (altra novità di quest’anno). E i piloti italiano portano a casa belle soddisfazioni.

(Photo by Joe Portlock)
(Photo by Joe Portlock)

Juri Vips si è limitato a controllare. «Non volevo prendermi grandi rischi all’inizio, il circuito cambia nel corso della notte e non puoi andare al 100%» ha dichiarato il pilota della Hitech. «Non mi aspettavo grandi cose dal partire dalla pole, ma ho fatto una mega-partenza e Robert no». Domani come oggi il pericolo maggiore sono le scie, abbondanti sul lunghissimo rettilineo di start. «Penso che se gli altri domani azzeccheranno una buona partenza sarà più difficile, ma farò del mio meglio». E Vips fa bene a non sentirsi la vittoria in tasca: perché più volte è capitato che Macao non andasse al polesitter.

Robert Schwartzman è arrivato secondo: non ne aveva per giocarsi l’alloro di giornata («Juri è stato veloce all’inizio, ha costruito il gap. Alla fine l’ho raggiunto, ma non era abbastanza per entrare in zona DRS»). A completare il podio, Christian Lundgaard. Il danese si è mangiato il più esperto rivale Callum Ilott (che corre in F2) grazie a un’ottima partenza. Per il britannico sono stati dieci giri impegnativi: ha chiuso , dietro l’olandese Richard Verschoor (che l’ha passato in pista, alla curva Lisboa).

Dietro di loro chiudono la Top 10 Logan Sargeant (coinvolto al via in un incidente che ha compromesso la gara del team mate Dan Ticktum e fatto fuori Maini, Ahmed e Hughes), il nostro Alessio Lorandi (che ha scalato ben sette posizioni dalla sua 14^ piazza in partenza), Ferdinand Habsburg (che ha già vinto sulle vie di Macao), David Beckham e infine l’italiano Leonardo Pulcini. Con due arrivi in Top 10 nonostante le brutte qualifiche, il Belpaese si è difeso piuttosto bene. L’altro tricolore in corsa, Alessio Deledda, ha chiuso in 24^ posizione.

Brutta gara per Marcus Armstrong, 17° con la sua Prema Theodore. Il pilota australiano ha scontato l’ingorgo a inizio curva che è costato due giri di gara a Dan Ticktum. Con il primo che parte in nona fila e il secondo in quattordicesima, il GP di domani si preannuncia interessante.

Chiudiamo segnalandovi che Sophia Floersch ha terminato la gara di qualifica in 21^ posizione. La pilota dell’HWA ha ancora domani per riscattarsi dai brutti ricordi dell’anno passato. Le auguriamo di fare molto meglio. Giornata negativa anche per David Schumacher, che con la sua Sauber non riesce a fare meglio della 25^ posizione.

Gara qualifica Macao 2019




Tags : f3F3 MacaoGP Macao 2019Juri VipsMacaoVips
Marco Di Geronimo

The author Marco Di Geronimo

Nato a Potenza nel 1997, sono appassionato di motori fin da bambino, ma guido soltanto macchinine giocattolo e una Fiat 600 ormai sgangherata. Scrivo da quando ho realizzato che so disegnare solo scarabocchi. Su Fuori Traiettoria mi occupo di IndyCar e Formula E. Collaboro anche per Talenti Lucani-Passaggio a Sud (www.talentilucani.it), e per Leukòs (https://leukos.home.blog/). Ho scritto pure per Onda Lucana.