close
4 RuoteFormula 1Su pista

Verstappen duro con la stampa: “A Seb dite quello che avete detto a me, così potrà ignorarlo anche lui!”





Che Max Verstappen nel corso di questa stagione non avesse un rapporto idilliaco con i giornalisti era noto a tutti da ormai un bel po’ di tempo, almeno dalla famosa conferenza stampa in cui il #33 paventava di voler dare testate a chi avesse continuato a fargli domande sui suoi ripetuti incidenti in quest’inizio di 2018. E c’è da giurare che questo rapporto non sia destinato a diventare più roseo, stando a quello che il giovane olandese ha detto durante la Press Conference post GP di Francia. 

© Dan Istitene / Getty Images / Red Bull Content Pool
© Dan Istitene / Getty Images / Red Bull Content Pool

A Max, spesso coinvolto nel corso della sua carriera in incidenti nelle prime curve di vari GP, dalla platea è stato infatti chiesto se avesse per caso qualche opinione da aggiungere in merito ai 5″ di penalità affibbiati a Sebastian Vettel dopo l’incidente andato in scena tra il tedesco e Valtteri Bottas. E l’olandese, che di certo non ha dimenticato tutte le volte in cui è stato punzecchiato dalla stampa per via della sua condotta di gara, più che dare una proprio opinione ha deciso di inviare un chiaro messaggio a tutti i giornalisti presenti in sala, invitandoli per il futuro ad arrovellarsi un po’ di più per cercare domande intelligenti…

GIORNALISTA: “Max, hai qualcosa da aggiungere sui 5″ di penalità dati per quell’incidente?”

MAX VERSTAPPEN: “Credo che la prossima volta che vedrete Seb dovreste chiedergli di cambiare il proprio stile, perché sapete, onestamente non è accettabile. Questo è quello che mi hanno detto all’inizio della stagione, quindi credo che dovrebbero fare lo stesso. E poi ovviamente Seb non dovrebbe fare nulla se non limitarsi a guidare di nuovo, imparando da questo errore ed andando avanti. Questo è il mio suggerimento per tutti quelli che sono in questa stanza.





Tags : conferenza stampaf1formula 1gp franciaMax Verstappenpress conference
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Classe '93, innamorato da una vita di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi nel Carrera Cup Italia, di Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, scrivo per RedBull.com e sono accreditato F1, FE e WRC. Ho fondato FuoriTraiettoria.com perché mi annoiavo a studiare giurisprudenza e su Instagram mi chiamo @natalishow