close
4 RuoteF2 & F3Su pista

Back to back per Formula 2 e F3: info e orari del GP d’Austria





Non c’è riposo per le categorie cadette: dopo aver dato spettacolo nelle terre di Francia lo scorso weekend, i team di Formula 2 e Formula 3 sono già in viaggio alla volta dell’Austria. Questo weekend si correrà infatti a Spielberg, sull’asfalto del Red Bull Ring.

f2austria18

 

Saranno 173,040121,128 i chilometri, distribuiti su 40 e 28 tornate, che i piloti di Formula 2 dovranno coprire rispettivamente tra Feature e Sprint Race.
Nei pochi giorni di pausa intercorsi tra il Paul Ricard ed il Red Bull Ring, la Formula 2 ha vissuto numerosi avvicendamenti. In primis la situazione in classifica è stata completamente riscritta dal weekend francese: Nyck De Vries ha scippato di forza la posizione di vertice ad un anonimo Nicholas Latifi, mentre Luca Ghiotto, vittima di un’inarrestabile persecuzione da parte della sfortuna, paga il terzo ‘doppio zero’ stagionale scivolando sesto in graduatoria, scavalcato da Sergio Sette Camara e dal proprio compagno di squadra Guanyu Zhou.
La griglia sarà anche ridisegnata in due dei suoi elementi per l’appuntamento dell’Austria: arrivato alla scadenza del proprio contratto di cinque gare, Dorian Boccolacci cederà il sedile della sua Campos ad un rientrante Arjun Maini. Tra le fila del team MP Motorsport invece arriverà per sostituire lo squalificato Mahaveer Raghunathan (clicca qui per i motivi della squalifica) il fenomenale rookie della Indycar Patricio O’Ward. Grande attesa dunque per il Messicano giovane stella d’Oltreoceano e per il confronto tra le sue prestazioni (comunque prive di esperienza pregressa) e quelle dei promettenti piloti ‘di casa nostra’.

RICORDI DI GP
Nella passata stagione furono George Russell ed Artem Markelov ad imporsi sul suolo austriaco, con podio conquistato al termine di Gara 1 anche da Antonio Fuoco.
L’allora alfiere Russian Time proprio nel 2018 rubò la scena ai colleghi con uno straordinario triplo sorpasso all’ultimo giro della Feature Race ai danni di Ferrucci, Latifi e Gunther per poi assicurarsi la partenza dal palo per Gara 2 infilando anche Fukuzumi all’ultima curva, costringendo le case editrici ad una ristampa aggiornata dei manuali sui grandi sorpassi.

 

Momento di grande paura ma altrettanto talento per Charles Leclerc che, allo spegnimento dei semafori della Sprint Race del 2017, si trova davanti la vettura stallata di Ralph Boschung, compiendo un mezzo miracolo per evitarla.

 

 

ORARI
Le due categorie saranno come tradizione trasmesse in diretta esclusiva da Sky Sport F1 HD (Canale 207) con i seguenti orari:

  • Venerdì 28 Giugno
    -F3: Prove Libere – 9.35
    -F2: Prove Libere – 13.00
    -F2: Qualifiche – 16.55
    -F3: Qualifiche – 17.50
  • Sabato 29 Giugno
    -F3: Gara 1 – 10.25
    -F2: Gara 1 – 16.45
  • Domenica 30 Giugno
    -F3: Gara 2 – 9.35
    -F2: Gara 2 – 11.00

 

f3austria18




Tags : f2 f3 2019Formula 2gp austria
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.