close
4 RuoteF2 & F3Su pista

F2 e F3 a Sochi con Markelov, Isaakyan e…un altro Schumacher: info e orari del weekend





Un piccolo mondo che provava a voltare pagina. Questa era l’atmosfera che si respirava nel paddock delle categorie cadette già a Monza, prima che un secondo terrificante incidente nel giro di pochi giorni costringesse ad uno stop anche Alex Peroni. Dopo la tragica morte di Anthoine Hubert ed il grave infortunio di Juan Manuel Correa in seguito alla carambola di Spa, infatti, anche il pilota di Formula 3 ha riportato un danno alla spina dorsale a causa del decollo della propria Campos all’uscita della Parabolica a Monza. Tale lesione -seppur non grave- ha costretto l’Australiano a dare forfait per l’appuntamento russo, con le varie scuderie obbligate a cercare sostituti per il proseguo della stagione.

f2sochi

Il primo nome ad essere annunciato fu quello di Matevos Isaakyan che impugnerà il volante della Sauber Jr Team di Juan Manuel Correa (qui trovate l’ultimo aggiornamento sulle sue condizioni di salute). Il Russo, impegnato nel WEC Superseason, correrà entrambi gli eventi rimasti in calendario: Sochi e Yas Marina.
Originario della Grande Madrepatria anche Artem Markelov, vecchia stella della categoria, che dopo la comparsa di Montecarlo guiderà la Arden appartenuta a Hubert fino al termine del campionato. Anche Trident ritornerà a schierare due vetture dopo il dissequestro della #20 coinvolta nell’incidente in Belgio. La line-up del team piemontese rimarrà invariata con Alesì ad affiancare Ralph Boschung.
Anche Campos, infine, è dovuta ricorrere ad un sostituto che prendesse il posto di Alex Peroni nell’ultimo appuntamento della F3: il pilota è stato identificato in David Schumacher, figlio dell’ex pilota di Formula 1 Ralph, ora protagonista del campionato Formula Regional.

Concentrandoci sull’imminente fine settimana russo, l’autodromo semi-permanente di Sochi vedrà le vetture di Formula 2 sfidarsi nel consueto doppio appuntamento con Feature e Sprint Race. Le due gare presenteranno rispettivamente 28 e 21 tornate per un totale di 163,744 e 122,808 km. Differente durata per le due corse della Formula 3 con entrambe attestate a 20 passaggi da effettuare.

Mentre a Nyck De Vries manca unicamente la matematica per essere incoronato campione di Formula 2 2019, alle spalle dell’Olandese una feroce battaglia infuria per il secondo posto: Nicholas Latifi, Luca Ghiotto, Jack Aitken e Sergio Sette Camara sono infatti racchiusi in soli 15 punti.
Anche in Formula 3 la classifica risulta già ben delineata, con Robert Shwartzman che -essendo la Formula 3 arrivata al proprio capolinea- ha già posto una mano sull’iride.

 

RICORDI DI GP
Furono Alex Albon e George Russell a trionfare nel weekend di Sochi del 2018. I due rimasero così gli ultimi contendenti al titolo ancora matematicamente in lizza in vista del Season Finale a Yas Marina. Fine settimana da dimenticare al contrario per Lando Norris che, in seguito a numerose e sfortunate vicissitudini, dovette abbandonare le proprie speranze iridate.
Proprio nel corso della Sprint Race della passata edizione, Artem Markelov fece ‘l’Artem Markelov’ con un brillante doppio sorpasso ai danni di Nyck De Vries ed Antonio Fuoco.


Il momento maggiormente saliente capitalizzato dalle categorie di supporto tra i cordoli russi risale tuttavia al 2014: in GP3, dopo una neutralizzazione dovuta all’ingresso della Safety Car, Patrick Niederhauser (Arden), Marvin Kirchhöfer (ART) e Dean Stoneman (Koiranen) si lanciano in uno spettacolare ultimo giro per conquistare la vittoria.

 

ORARI
Come consuetudine, le dirette di ogni sessione saranno esclusiva di Sky Sport F1 HD (canale 207) e seguiranno questi orari:

  • Venerdì, 27 Settembre
    -F3: Prove Libere – 7.20
    -F2: Prove Libere – 8.30
    -F3: Qualifiche – 12.00
    -F2: Qualifiche – 16.00
  • Sabato, 28 Settembre
    -F3: Gara 1 – 9.15
    -F2: Gara 1 – 15.45
  • Domenica, 29 Settembre
    -F3: Gara 2 – 8.55
    -F2: Gara 2 – 10.20




Tags : f2f3Formula 2gp russia
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.