close
4 RuoteF2 & F3Su pista

Formula 3, Oscar Piastri è campione del mondo 2020!





Oscar Piastri si laurea campione del mondo di Formula 3 2020! Il season finale della categoria corso al Gran Premio di Toscana vede l’ex leader Sargeant costretto al ritiro dopo appena tre curve. Il diciassettenne Pourchaire rimonta egregiamente fino al podio, ma ciò non basta per scavalcare l’Australiano in campionato.

piastri1

La feature race dell’ultimo Gran Premio della stagione, quello di Toscana, aveva già privato tre dei sei contendenti rimasti della possibilità matematica di agguantare il titolo: Beckmann, Lawson e Vesti (quest’ultimo nonostante la vittoria della corsa) non riescono a colmare sufficientemente il gap dalla testa del campionato.
A giocarsi i 17 punti in palio per Gara 2 erano rimasti gli alfieri Prema Logan Sargeant e Oscar Piastri (pari a 160 punti), e il terzo incomodo Theo Pourchaire a quota 151.

Dopo appena tre curve il colpo di scena: l’Americano Sargeant si ritrova nel mezzo di un sandwich con all’esterno Zendeli e Fernandez. Il contatto è inevitabile e l’ormai ex leader del campionato è costretto ad abbandonare la propria monoposto nella ghiaia del Mugello.
La contenzione resta quindi appannaggio tra Piastri e il giovanissimo Pourchaire. L’Australiano comincia a correre con la prudenza di chi sa di avere tutto da perdere, mentre il Francese di ART si lancia in una incandescente rimonta.

L’esito al traguardo, alle spalle del vincitore Liam Lawson -comprensibilmente poco considerato nonostante una gran cavalcata, è: Pourchaire terzo, Piastri settimo in volata contro Fernandez.
Ciò significa che il margine iridato è appena sufficiente per il pilota Prema: l’Australiano sale a quota 164 , mentre il podio di Pourchaire gli permette di agguantarne “appena” 161.

Oscar Piastri è campione del mondo di Formula 3!

Un rush finale per l’iride “thriller” in cui Sargeant ha molto da recriminare, considerando soprattutto il doppio-zero rimediato incolpevolmente a Monza, e con Pourchaire che ha dimostrato un talento cristallino tuttavia non sufficiente a rimontare abbastanza su Piastri.





Tags : f3 2020Formula 3gp di toscanagran premio mugellooscar piastri
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.