close
4 RuoteF2 & F3Su pista

Il 2020 della Formula 2 riaccoglie Luca Ghiotto: l’italiano è nella line up di Hitech GP!





Con la grandiosa vittoria della Sprint Race di Abu Dhabi, Luca Ghiotto pareva aver applicato il più bello dei sigilli a quella che sarebbe dovuta essere la sua ultima gara in Formula 2. Al contrario, l’ufficializzazione della line-up di Hitech GP indica tutt’altro: il vicentino è ancora in gioco.

Fia Formula 2
Fia Formula 2

Nonostante l’agenda fitta di impegni per Ghiotto, già occupato nei campionati Intercontinental GT Challenge e World GT Challenge Europe con l’Aston Martin del team R-Motorsport, il pilota vicentino non è intenzionato ad abbandonare la categoria cadetta della Formula 1. Sarà infatti la neo-entrata Hitech GP ad accoglierlo tra le proprie fila, come dichiarato dal team principal Oliver Oakes: “Per la stagione d’esordio della squadra avremo bisogno del contributo di piloti esperti, che ci permettano di lottare al vertice sin da subito.

Una partecipazione al campionato 2020 di Formula 2 tuttavia “a singhiozzi” per Ghiotto, costretto a disertare cinque dei dodici appuntamenti in calendario a causa delle sovrapposizioni con gli impegni precedentemente presi con R-Motorsport. Luca, in particolare, vestirà i panni dell’alfiere Hitech GP per i Gran Premi del Bahrain, di Montecarlo, Baku, Silverstone, Budapest, Spa e Yas Marina. Non è ancora stato ufficializzato chi lo sostituirà al volante nei rimanenti cinque weekend di gara, ma al contempo Hitech ha annunciato che il secondo sedile verrà occupato dal russo Nikita Mazepin.

Sono pronto per questa sfida -commenta il Vicentino- e voglio ringraziare Hitech per avermi dato l’opportunità di correre con loro nella stagione d’esordio. Ho in mente una stagione di alto livello, come obiettivo.”

Prendere parte a soli sette weekend di gara chiaramente precluderà Ghiotto dalla lotta per il titolo iridato, ma sarà comunque cruciale ottenere risultati pesanti nel corso di quegli appuntamenti. Al di là della classifica generale, infatti, la Formula 2 rappresenta sempre la miglior vetrina per farsi notare dai piani alti della Formula 1. E Luca non ha mai nascosto di voler sfruttare ogni occasione in suo possesso per cercare di accedere all’élite del Circus.

 





Tags : f2f2 2020Formula 2hitechluca ghiotto
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.