close
4 RuoteFormula 1Su pista

Nuova scuderia nel 2021? Panthera bussa alle porte della Formula 1





La drastica modifica del regolamento tecnico e la diminuzione dei costi attesa in Formula 1 per il 2021 ha fatto sicuramente gola a nuovi investitori. Tra questi compare il nome di Panthera Team Asia F1 che, secondo RaceFans, ha cominciato ad operare provvisoriamente a Northamptonshire, nei pressi di Silverstone.

f1start

 

Dire che la gestione da parte della FIA del cambio di regolamento tecnico del 2021 è stata lacunosa è riduttivo: le nuove norme circa le caratteristiche delle future monoposto saranno ufficializzate unicamente il prossimo Ottobre. Se un tale ritardo mette dichiaratamente in crisi costruttori già affermati, nuovi team interessati all’ingresso nel Circus potrebbero essere completamente disincentivati dall’assenza del tempo sufficiente per lo sviluppo. Ciononostante, l’introduzione di alcune componenti standardizzate e di un budget cap ha portato ad una riduzione dei costi stimati talmente significativa da attirare comunque gli investitori di Panthera.

Il gruppo ha già assoldato, sempre secondo RaceFans, Tim Milne -precedentemente tra le fila di Renault, Honda, Super Aguri, Catheram e Manor- come capo degli aerodinamici, oltre ad altri ingegneri veterani del Circus non specificati. Il co-fondatore della Scuderia, inoltre, è Benjamin Durand, precedentemente managing director di SMP Racing e BR Engineering nel WEC.

 

Se fossero confermati i rumors, il team acquisterebbe pezzi da altri costruttori (verosimilmente Renault) come accade oggi tra Haas e Ferrari. La scuderia francese gioverebbe a propria volta da un simile accordo, potendo contare su un team che permetta ai numerosi piloti dell’Academy Renault di esordire in Formula 1.
La line-up della squadra potrebbe pertanto vedere i sedili equamente ripartiti fra gli investitori russi di SMP e Renault stessa, con una possibile coppia formata da Sergey Sirotkin e uno tra Guanyu Zhou, Anothoine Hubert e Jack Aitken.

Panthera tuttavia non si è ancora presentata nella sede della FIA per discutere i termini dell’ingresso, momento per il quale verosimilmente stanno attendendo la sovracitata ufficializzazione del regolamento tecnico.
Potremmo quindi vedere un nuovo outsider di centro gruppo allinearsi in griglia nel 2021, anno in cui -stando alle parole di Ross Brawn– le vetture saranno progettate per dare chance di risultati importanti anche ai team di fascia media.





Tags : f1 2021formula 1panthera
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.