close
4 RuoteFormula 1Su pista

Alonso: “Il test di Abu Dhabi ha riacceso la mia competitività. Partiremo motivati”





1’36″333. E’ stato questo il crono con cui Fernando Alonso, solamente pochi giorni fa, ha conquistato la cima della lista dei tempi al termine della sessione di test che la Formula 1 ha svolto sull’asfalto di Yas Marina.

Alonso
© Renault Media Press

In una giornata di prove che nei programmi originari avrebbe dovuto essere interamente dedicata ai giovani piloti è stato proprio l’asturiano, il più anziano di tutti, a siglare il miglior tempo sul giro. Il talento di Oviedo, destinato a tornare tra le fila del Circus a partire già dal prossimo anno, si è detto particolarmente motivato per questa nuova avventura che lo vedrà protagonista con il rinominato team Alpine. “Tornare a bordo di una monoposto, in particolare con il team in assetto da gara, è stato davvero bello – ha dichiarato l’asturiano – “Ho effettuato alcune sessioni di test con la vettura del 2018 per prepararmi al meglio, ma la R.S. 20 da subito mi ha dato l’impressione di essere molto più impegnativa da guidare: ha contribuito a risvegliare in me lo spirito competitivo“.


Leggi anche:


 “Sono felice di avere avuto la possibilità di provare le auto attuali, di capire cosa siano in grado di fare” – ha proseguito Alonso – “Ho osservato molto da vicino i progressi che la squadra che ha compiuto nel corso del weekend di gara di Abu Dhabi, e la giornata di test mi ha permesso di mettere in pratica le cose che ho imparato durante l’intero fine settimana”. “Abbiamo sfruttato questa giornata per verificare se alcuni dettagli precedentemente curati nella Factory andassero tutti al loro posto: il sedile, la posizione dei pedali e così via, tutte cose che è stato utile controllare in questo momento dato che ciascun pilota avrà a disposizione solamente un giorno e mezzo di test nel 2021. Abbiamo verificato degli aspetti importanti nei test, quindi posso dire che andremo in vacanza con il morale alto e con una grande motivazione in vista del prossimo anno”, ha infine concluso il 2 volte Campione del Mondo di Formula 1.

 





Tags : Alonsof1f1 2020fernando alonsotest abu dhabi
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow