close
4 RuoteFormula 1Su pista

Toro Rosso presenta la STR-14! Una prima analisi.





Non una presentazione maestosa di sicuro, anzi. E’ con pochi secondi di video di un render che la Scuderia Toro Rosso presenta al mondo la vettura che porterà in pista nel 2019. Non una presentazione maestosa di sicuro, ma proviamo comunque a darci una prima occhiata.

str4

Il primo elemento che salta all’occhio con la visione del filmato di presentazione è la livrea, sostanzialmente immutata nei colori e nelle forme rispetto alla passata stagione, con sempre il blu elettrico, il rosso e l’argento a farla da padroni.
Ruba ovviamente la scena l’ala anteriore, uno dei punti modificati dal nuovo regolamento tecnico, che presenta -come prevedibile- una minore elaboratezza dei flap, una larghezza incrementata rispetto al 2018 e le “canaline” (‘Foot Plate‘, in gergo tecnico) all’estremità dell’End Plate che, a differenza di quanto visto per la Haas, percorrono il flap laterale per l’intera sua lunghezza. Questa peculiarità sembra dunque seguire le orme delle ali anteriori portate nei test della passata stagione da Williams e Force India.

str3 str1

 

Forma peculiare anche per i Sidepod che presentano delle appendici particolari a “T” non collegate con la base delle pance.

Per quanto concerne il retro della monoposto si nota subito la modifica dell’ala posteriore, in linea con quanto previsto dal regolamento 2019, ma con i supporti laterali notevolmente più rotondeggianti rispetto a quelli mostrati da Haas. Tuttavia a sorpresa il render non presenta una T Wing, soluzione apparentemente in controtendenza rispetto a ciò che si era visto nel paddock nel corso delle ultime due stagioni. Ricordiamo comunque che allo stesso modo, al momento della presentazione, anche la STR13 era comparsa priva di T Wing, la quale venne poi implementata per il campionato.

str5 str2

 

In attesa di analisi più dettagliate sulla vettura di Kvyat e Albon, gli occhi ora sono puntati verso casa Williamsche presenterà la nuova livrea alle 16.30.

A questo link potrete trovare il video ufficiale della presentazione.

 





Tags : alfa romeo f1formula 1presentazione 2019toro rosso
Carlo Ferraro

The author Carlo Ferraro

Classe tanta e '96, comincio a seguire la Formula 1 a sette anni per poi espandermi verso altre categorie nel corso del tempo, fino a far diventare il motorsport parte integrante della mia quotidianità. Sono editor della pagina Facebook Andare a Pesca con un'Audi R18 e su Fuori Traiettoria copro la Formula 2, ma occasionalmente porto anche altri articoli motoristici di qualsiasi genere.