close
4 RuoteFuori StradaGamingWRC

“VuErreCì FT 1”, si chiude la fase con le R2: leggi il resoconto poco serio delle prime due gare!





Si sono conclusi con la consapevolezza del sottoscritto di essere scarso come l’acqua nel deserto, i primi due round del torneo “VuErreCì FT 1” organizzato da FuoriTraiettoria e Andare a pesca con un’Audi R18 su Dirt Rally 2.0. Andate in scena sugli infingardi sterrati dell’emisfero australe, le due gare di apertura sono state disputate a bordo delle vergognosamente sottosterzanti auto di classe R2, e un numero di incidenti e danni irreversibili superiore a quello registrato alla partenza del GP del Belgio 1998 ha fatto da pittoresca cornice a una competizione intensa, corretta e portatrice di scomuniche.

© Codemasters
© Codemasters

Rally d’Australia

L’appuntamento nella terra dei canguri è un brusco ritorno nella realtà per chi, sapendo vagamente giocare su Dirt 2.0, credeva di poter ottenere dei piazzamenti dignitosi in un torneo non competitivo. Sassa4986 e Volpeeex si giocano la vittoria sul filo dei secondi, con il primo che centra un grande successo anche grazie al rapimento da parte degli alieni di EXR-Bartolo: quest’ultimo semina infatti il panico nelle PS iniziali, salvo poi essere trascinato con la forza su Andromeda da extraterrestri curiosi di studiare il suo stile di guida.

 

Dietro a Sassa4986 e Volpeeex, abilissimi nella guida ma ancora più bravi nel riuscire a camuffare da R2 una Polo R5, il vuoto: Pauly-_-98 chiude staccato di oltre un minuto, con SimoneMX950 che busca quasi 2′ di ritardo dalla vetta dato che ancora non gli avevo fatto saltare la mosca al naso dicendogli “Guarda che mi sto avvicinando ai tuoi tempi”. Derega e LDS485 aprono lo stuolo di piloti che accusano un gap dalla cima della classifica superiore ai 2′, con Gianlu2001596, Panaro4x4 (che andrebbe squalificato perché è l’unico con la trazione integrale in mezzo alle R2 a trazione anteriore), Davide 1987 e Motoralbi che chiudono la top ten.


Segui il nostro Rally in diretta su Twitch!


Il Rally d’Australia della Redazione di FuoriTraiettoria consiste infine in un cosplay del più tipico dei fine settimana della Scuderia Ferrari. Dapprima un problema di connessioneil primo da quando ho il gioco, vale a dire marzo 2020 – mi eietta dalla gara facendomi risultare ritirato da una PS al termine della quale ero 14° assoluto e mi regala 12′ gustosissimi minuti di penalità, dopodiché una tempistica peggiore di quella avuta da Alonso nella sosta del GP di Abu Dhabi 2010 ci impedisce di concludere il Rally in tempo: tra evidenti inneggiamenti e ringraziamenti alle altissime sfere, nessuno dei membri della Redazione riesce a risultare classificato al termine della gara. Il fatto che tutti noi siamo stati raggiunti di lì a poco da una telefonata che ci informava della possibilità di lavorare al muretto box di un team di rosso colorato è stata una mera e pura casualità. Positivo, infine, il conteggio dei ritirati: dalla 52^ posizione (su 171) in avanti, infatti, nessuno dei partecipanti è riuscito a vedere la linea del traguardo. Daje forte.

Top 10 classifica Rally d’Australia:
  1. Sassa4986 (Ford Fiesta R2) 59:50.092 (25 pts.)
  2. Volpeeex (Ford Fiesta R2) +00:15:456 (18 pts.)
  3. Pauly-_-98 (Ford Fiesta R2) +01:10:832 (15 pts.)
  4. SimoneMX950 (Peugeot 208 R2) +01:59.822 (12 pts.)
  5. Derega (Opel Adam R2) +02:02.329 (10 pts.)
  6. LDS485 (Peugeot 208 R2) +02:13.468 (8 pts.)
  7. Gianlu2001596 (Ford Fiesta R2) +02:36.715 (6 pts.)
  8. Panaro 4×4 (Opel Adam R2) +02:47.965 (4 pts.)
  9. Davide1987 (Peugeot 208 R2) +03:08.466 (2 pts.)
  10. Motoralbi (Opel Adam R2) +04:00.607 (1 pts.)

Iscriviti al torneo “VuErreCì FT 1”


Rally di Nuova Zelanda

Sfruttando il corridoio COVID free che da Canberra ci ha permesso di spostare uomini e mezzi verso nord, per il secondo atto del torneo “VuErreCì FT 1” ci siamo recati tra i fottuti terrapieni e i “Destra 4 taglia forse” del Rally di Nuova Zelanda. Un rally che, a causa di una dimenticanza del sottoscritto, si è trasformato letteralmente in una carneficina. 

vuerrecì
© Codemasters

In fase di programmazione delle varie PS, infatti, l’inversione di due di esse non è stata accompagnata dalla necessariamente contestuale inversione delle prove di assistenza collegate a quelle Speciali. Il risultato è stato crudele oltre ogni immaginazione: 6 Stage consecutive – per circa 60 km cronometrati – con condizioni meteorologiche variabili e una scoppiettante PS in notturna a concludere questo giro della morte. Inutile dire che in tanti abbiano perso i fari ben prima di iniziare la Speciale in notturna, così come è inutile sottolineare quanto mi siano fischiate le orecchie a causa delle maledizioni che chi era costretto a correre al buio mi lanciava ad ogni metro percorso.

Ciò nondimeno, il Rally di Nuova Zelanda si è svolto con regolarità e con numerosi punti esperienza guadagnati da parecchi concorrenti grazie a Ollie, Flip, Grab e Grind degni di Tony Hawk sui terrapieni della terra degli All Blacks. A trionfare tra i kiwi è stato Volpeeex, questa volta mattatore pressoché incontrastato della gara: l’arancione onnivoro chiude le 12 Stage in programma con poco più di 25″ di margine su un SimoneMX950 in grande spolvero, soprattutto dopo le provocazioni del sottoscritto e nonostante il “SIGNORI, BUONASERA!” urlato dal nostro Filippo Gardin nel Party del PSN proprio nel bel mezzo di una Prova Speciale.

tenor

Filippo Gardin che annuncia con sobrietà il proprio arrivo nel Party PSN in diretta Twitch

A chiudere il podio provvede Fabri16, mentre Sassa4986 deve accontentarsi questa volta della 4^ posizione a 1’45” di ritardo dalla vetta. 5° è Gabrieldipietro_, che precede Motoralbi, Derega, Gianlu2001596 e il sottoscritto (Natalishow), questa volta astuto e lesto nel concludere la gara in tempo per essere classificato assieme agli altri Redattori e in grado di finire davanti a Panaro4x4, impegnato a propria volta chiudere la top ten.

Resta infine egregio il numero di piloti al traguardo: dalla 63^ posizione (su 179 iscritti) in avanti, infatti, la bandiera a scacchi è stata vista solamente con il binocolo.

Top 10 classifica Rally di Nuova Zelanda:
  1. Volpeeex (Ford Fiesta R2) 01:09:21.921 (25 pts.)
  2. Simone MX950 (Ford Fiesta R2) +00:25.101 (18 pts.)
  3. Fabri16 (Ford Fiesta R2) +01:17.139 (15 pts.)
  4. Sassa4986 (Ford Fiesta R2) +01:45.211 (12 pts.)
  5. Gabrieldipietro_ (Peugeot 208 R2) +01:47.064 (10 pts.)
  6. Motoralbi (Peugeot 208 R2) +02:41.116 (8 pts.)
  7. Derega (Opel Adam R2) +02:45.747 (6 pts.)
  8. Gianlu2001596 (Ford Fiesta R2) +02:45.824 (4 pts.)
  9. Natalishow (Peugeot 208 R2) +03:20.644 (2 pts.)
  10. Panaro4x4 (Ford Fiesta R2) +03.58.645 (1 pts.)

Top 10 classifica assoluta “VuErreCì FT 1”

  1. Volpeeex – 43 punti
  2. Sassa4986 – 37 punti
  3. SimoneMX950 – 30 punti
  4. Derega – 16 punti
  5. Pauly-_-98 – 15 punti
  6. Fabri16 – 15 punti
  7. Gianlu2001596 – 10 punti
  8. Gabrieldipietro_ – 10 punti
  9. Motoralbi – 9 punti
  10. LDS485 – 8 punti

Ora è il momento di aprire la fase dedicata alle R5: chi sarà in testa alla classifica al termine del temuto appuntamento del New England? 





Tags : dirt 2.0dirt rallydirt rally 2.0gamingRallyvuerrecì ft 1
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow