close
2 RuoteSu pistaSuperbike

SBK: a Misano va in scena il quarto Round





Finalmente tappa italiana per la SBK che fa sosta in quel di Misano per il quarto appuntamento della stagione 2022 per il Pirelli Emilia-Romagna Round. Vediamo cosa ci aspetta e occhio agli orari!

Uno dei circuiti preferiti da molti dei piloti in griglia, sia per atmosfera che tracciato, è proprio il Marco Simoncelli di Misano. La pista, con i suoi 4.226 Km e le sue 16 curve (10 a destra e 6 a sinistra), offrirà molti spunti per battaglie ai piloti che scenderanno in pista. I record del tracciato sono divisi fra Jonathan Rea e Michael Rinaldi e risalgono all’ultima edizione, quella dello scorso anno. Mentre l’italiano in Superpole Race segnò un 1’34.356, fu il nordirlandese a prenersoe la pole position con il record assoluto di 1’33.416. E proprio l’anno scorso, furono loro due a prendersi tutti e tre i podi a disposizione in quel di Misano, insieme a Toprak Razgatlioglu, scambiandosi solo le posizioni. Il turco uscì vincitore di Gara 2, che possa ripetersi quest’anno e conquistare finalmente quella vittoria che ancora gli manca? Occhio, però, alle due Ducati: mentre Rinaldi è il padrone di casa, Bautista non vuole certamente sfigurare davanti ai tifosi della Rossa che saranno sugli spalti ad ammirare i bolidi bolognesi.

Weekend “in casa” anche per Pirelli, fornitore ufficiale di pneumatici per il campionato e anche title sponsor della tappa romagnola. Il costruttore milanese punta a fare bella figura per questo appuntamento nostrano e offre ai piloti delle tre classi una grande scelta di mescole, con l’obiettivo di avere spettacolo dalla prima all’ultima curva, eventuale pioggia inclusa! Per sapere nel dettaglio quali sono state le scelte di Pirelli alla vigilia del quarto Round SBK, cliccate sul bottone qui sotto:

Le premesse per una serie di gare spettacolari ci sono tutte, basti pensare a quanti pochi punti dividano i primi tre piloti nella classifica mondiale. Troviamo Bautista a 161 punti, Rea a 144 e Razgatlioglu a 109: i distacchi potrebbero non sembrare così ristretti, eppure i punti in palio ad ogni round sono davvero tanti, così come gli imprevisti. L’edizione dello scorso anno, oltre a regalarci un Michael Rinaldi in stato di grazia, si concluse con dei distacchi davvero minimi fra i piloti in griglia. Basti pensare che, al termine della Superpole, in 801 millesimi si trovavano i tutti i piloti delle prime tre file!

Potrebbe essere anche un fine settimana di record quello che ci aspetta. Kawasaki, infatti, potrebbe raggiungere quota 500 podi se almeno uno dei piloti in verde salisse sul podio in ogni gara. Il record assoluto appartiene a Ducati che ne vanta qualcosa 993: il podio numero 500 lo firmò James Toseland con il secondo posto conquistato nel 2003 in Gara 1 in quel di Silverstone. Sempre rimanendo in casa Kawasaki, conquistando una delle prime tre piazze, Jonathan Rea potrebbe aggiungere un altro record alla sua personale classifica, andando ad iniziare una gara dalle prime tre posizioni per la centesima volta. Sempre lui vanta il maggior numero di vittorie a Misano, ben 8, e curiosamente è l’unico pilota tra coloro che fanno parte dell’attuale schieramento ad essere scattato dalla pole position al Marco Simoncelli.

Occhio agli orari delle sessioni dell’Emilia-Romagna Round, un po’ diversi dal solito:

Venerdì 10 giugno

09:45-10:15 – WorldSSP300 Prove Libere 1
10:30-11:15 – WorldSBK Prove Libere 1
11:25-12:10 – WorldSSP Prove Libere 1
14:15-14:45 – WorldSSP300 Prove Libere 2
15:00-15:45 – WorldSBK Prove Libere 2
16:00-16:45 – WorldSSP Prove Libere 2

Sabato 11 giugno

09:00-09:30 – WorldSBK Prove Libere 3
09:45-10:05 – WorldSSP300 Tissot Superpole
10:25-10:45 – WorldSSP Tissot Superpole
11:10-11:25 – WorldSBK Tissot Superpole
12:40 – WorldSSP300 – Gara 1
14:00 – WorldSBK – Gara 1
15:15 – WorldSSP – Gara 1

Domenica 12 giugno

09:00-09:15 – WorldSBK Warm Up
09:25-09:40 – WorldSSP Warm Up
09:50-10:05 – WorldSSP300 Warm Up
11:00 – WorldSBK Tissot Superpole Race
12:45 – WorldSSP Gara 2
14:00 – WorldSSP300 Gara 2
15:15 – WorldSBK Gara 2





Tags : MisanoSBKSuperbike
Maria Grazia Spinelli

The author Maria Grazia Spinelli

Classe 1994, molisana. Da piccola vedevo mio padre seguire la Formula 1 e mi chiedevo cosa lo appassionasse così tanto, poi ho avuto un colpo di fulmine con le due ruote in un pomeriggio d'estate ed ho capito. Qui vi racconto il Mondiale Superbike.