close
2 RuoteSu pistaSuperbike

WorldSBK: ad Aragon si ricomincia da Rea





Ben cinque brits nelle prime cinque posizioni della griglia di Gara-1 ad Aragon: Jonathan Rea si mette davanti a tutti, siglando anche il nuovo record assoluto della pista.

01_worldsbk_2021_ara_friday_1-1

Jonathan Rea beffa tutti all’ultimo e si prende la pole position dell’Aragon Round, siglando anche il nuovo record della pista, con un giro di 1’48.458 che va a sostituire il suo stesso precedente record di 1’48.767.

Dietro di lui troviamo Redding a +0.275 e Tom Sykes con la BWM distante quasi 4 decimi. In seconda fila l’altra Kawasaki ufficiale, quella di Alex Lowes, seguito da un pericoloso Chaz Davies, il quale ha conquistato tutte le sue vittorie ad Aragon senza mai partire dalla prima posizione. A chiudere la fila c’è Gerloff, primo delle Yamaha con la sua GRT indipendente a 7 decimi da Rea.

Seguono le due Honda di Bautista ed Haslam con tempi quasi fotocopia, alle loro spalle Rinaldi e Razgatlioglu a chiudere la top 10.

L’appuntamento è alle 14 per Gara-1.

sparagon




Tags : Aragonaragon roundSBKSuperbikeWSBK
Maria Grazia Spinelli

The author Maria Grazia Spinelli

Classe 1994, molisana. Da piccola vedevo mio padre seguire la Formula 1 e mi chiedevo cosa lo appassionasse così tanto, poi ho avuto un colpo di fulmine con le due ruote in un pomeriggio d'estate ed ho capito. Qui vi racconto il Mondiale Superbike.