close
4 RuoteFormula 1Su pista

Albon ha l’appendicite: dentro De Vries in Williams a Monza





Con un comunicato pubblicato su Twitter, la Williams ha annunciato che Alex Albon sarà assente a Monza. Al suo posto ci sarà il campione del mondo di Formula E Nyck De Vries.

Williams Racing

Erano settimane che circolavano le voci su un possibile esordio di Nyck De Vries in Formula 1, e quel giorno è infine arrivato, anche se probabilmente non come ci si aspettava: l’olandese dovrà infatti sostituire Alex Albon al volante della Williams, al fianco di Latifi, per via di problemi di salute del pilota anglothailandese.

“La Williams conferma che, dopo essersi sentito male stamane (…) Alex Albon è adesso sotto cure per appendicite. A seguito di ciò (…) il pilota di riserva Nyck De Vries prenderà il suo posto per il resto del weekend del GP d’Italia”. Sono queste le parole con cui la Williams annuncia l’esordio in Formula 1 del pilota olandese. Classe 1995, De Vries nel 2019 ha vinto il campionato di Formula 2 con la ART davanti proprio a Latifi, mentre nelle ultime tre stagioni ha corso in Formula E con la Mercedes: in questa categoria l’olandese ha conquistato quattro vittorie, divenendone campione del mondo nella stagione 2020/2021. Sarà il primo campione della categoria elettrica a fare il salto in F1, mentre sarà il secondo in assoluto ad aver corso in FE ad essere passato alla serie regina dopo Pierre Gasly (il quale nel 2017 corse le due gare di New York). Il nuovo pilota della Williams aveva già provato la FW44 nel corso delle FP1 del GP di Spagna (in sostituzione proprio dello stesso Albon), così come anche la Mercedes nel GP Francia (al posto di Hamilton) e la Aston Martin proprio ieri a Monza (in sostituzione di Sebastian Vettel). Non possiamo che augurargli un grosso in bocca al lupo per il suo esordio in F1.





Tags : GP Italianyck de vrieswilliams racing
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E (categoria per cui sono accreditato FIA), la Formula 2 e la Formula 3