close
4 RuoteF2 & F3Su pista

F3: Nannini domina Gara 2 a Budapest





Matteo Nannini vince Gara 2 a Budapest di F3. Il pilota italiano della HWA, partito terzo, è stato autore di una gara dominata, che gli ha permesso di cogliere il suo primo successo nella categoria, completando la mezza doppietta italiana dopo il successo, poi tolto, di Colombo di stamane. Sul podio con lui l’altro “nipote d’arte”, Enzo Fittipaldi, mentre a chiudere il podio è Roman Stanek. Ottima gara per il leader del campionato Dennis Hauger, che allunga ancora di più in classifica. Fuori dai punti infatti sono finiti i suoi più diretti inseguitori, Doohan, Caldwell e Vesti.

FIA F3
FIA F3

Al via il poleman Fittipaldi mantiene la pole, mentre dietro Nannini è un fulmine, bruciando Stanek e attacando il brasiliano in fondo a curva 1, dovendo però cedere. Al secondo passaggio c’è un contatto tra Caldwell e Rasmussen, con il pilota della Prema costretto ai box, dando ancora più spazio ad Hauger in classifica. Al quarto giro il pilota italiano, agevolato dal DRS, sfodera un bellissimo attacco a Fittipaldi, sorpassandolo in curva 3. Da quel momento Nannini inizia a martellare giri velocissimi, scappando via da tutti, mentre dietro Fittipaldi soffre, bloccando il gruppetto formato da Stanek, Smolyar, Doohan, Schumacher, Hauger e Colombo. Dietro, però, i piloti restano racchiusi in un trenino fino a sette giri dalla fine, quando Doohan cede di schianto, facendosi infilare da Schumacher, Hauger, Colombo, Novalak, Sargeant, Iwasa, Leclerc e Collet, scivolando dalla quinta alla tredicesima posizione. Nel finale c’è ancora spazio per un ultimo sorpasso di Hauger ai danni di Schumacher per la quinta piazza, con il norvegese che continua il cammino verso un titolo sempre più vicino.

Davanti, intanto, Nannini è rimasto imprendibile per tutta la gara, vincendo di giustezza. Sul podio con lui anche Fittipaldi e Stanek. A punti anche Smolyar, Hauger, Schumacher, Colombo, Novalak, Sargeant e Iwasa. Il giro più veloce è di Caldwell, che essendo arrivato oltre la decima posizione non prende punti. In classifica Hauger vola a 127, mentre Caldwell resta, nonostante lo zero, secondo, ma a soli 82 punti, a precedere Doohan e Vesti a 74 e Martins a 66. Appuntamento domani alle 10.45 per Gara 3.

e7o8zcnxoai2crv
e7o8zcnwyamtdkw




Tags : f3Formula 3Matteo Nannini
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E (categoria per cui sono accreditato FIA), la Formula 2 e la Formula 3