close
4 RuoteF2 & F3Su pista

Formula 3, GP Olanda: Hauger vince Gara 3 in solitaria. Schumacher buttato fuori da Martins





In Formula 3 Hauger porta a casa l’ennesimo successo della stagione davanti a Novalak e Smolyar. Schumacher, che aveva condotto tutta la gara in seconda posizione, viene buttato fuori da Martins a due giri dal termine. Subito ai piedi del podio Doohan che ora si trova a -43 da Hauger in campionato.

e-gviszxsaegshd

Buona partenza per Hauger che riesce a mantenere la posizione su David Schumacher in curva 1. Un contatto tra la posteriore sinistra di Doohan e l’anteriore destra di Crawford in curva 3 fa perdere una posizione ad entrambi i piloti nei confronti di Smolyar. Doohan finisce pericolosamente vicino alle barriere, ma sia lui che Crawford sono in grado di continuare la corsa senza danni alla monoposto. Ottima partenza di Vesti che guadagna 4 posizioni nel primo giro.

Nella prima metà di gara si registra solo il sorpasso di Collet su Crawford tra le posizioni di testa mentre Martins prova ad attaccare con insistenza Schumacher, ma senza successo. Ne approfitta Hauger che scava giro dopo giro un importante gap nei confronti del secondo.
Nel corso del diciottesimo giro Correa attacca in maniera troppo ottimistica Nannini alla Tarzan nella lotta per la ventunesima posizione costringendo il pilota italiano ad un’escursione sulla ghiaia. Questa azione costerà al pilota della ART una penalità di 10 secondi.

Dopo aver passato ventuno giri ad attaccare Schumacher, Martins tenta un attacco decisamente più aggressivo nei confronti del tedesco in curva tre nel corso del ventiduesimo giro. Il pilota francese entra però con troppa foga in curva e un contatto tra i due spedisce Schumacher contro le barriere, costringendolo al ritiro e portando la direzione gara a imporre il regime di Virtual Safety Car. Novalak ne approfitta per infilarli entrambi e salire in seconda posizione. Martins ottiene invece una penalità di 10 secondi che lo butta giù dal podio. Dopo la ripartenza un incidente analogo tra Van Der Helm e Correa fa terminare la corsa del pilota di casa contro le barriere.

Alla fine Hauger conquista la vittoria e allunga in campionato nei confronti di Doohan e scappa a +43. A podio anche Novalak e Smolyar, bravi a tenersi lontani dai guai. Dietro di loro Doohan, Collet e Sargeant. Chiudono la top ten Crawford, Vesti, Leclerc e Martins. Indietro gli italiani con Colombo diciassettesimo e Nannini ventinovesimo.

In basso la classifica finale.

f3




Tags : f3haugerschumacher
Fabio Catalano

The author Fabio Catalano

Prodotto nel 1996, appassionato di qualsiasi cosa vada veloce. Seguo la Formula Uno dal 2005 e occasionalmente qualsiasi altra categoria. Studio ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino.