close
4 RuoteFormula 1Su pista

GP di Miami: ecco il primo giro on board (simulato) del circuito americano





Lungo poco più di 5 km, composto da ben 19 curve e realizzato attorno all’Hard Rock Stadium che è casa dei Miami Dolphins, il circuito cittadino che ospiterà il GP di Miami di Formula 1 sarà sicuramente una delle novità più intriganti della stagione 2022 del Circus.

Miami
© F1

Con un mix di tornanti e chicane, curvoni veloci e lunghi rettilinei, quello che sarà l’11° circuito a stelle e strisce a ospitare la F1 si è presentato al grande pubblico con delle caratteristiche decisamente particolari per essere un tracciato urbano. Con tre zone DRS a disposizione dei piloti e velocità di punta – previste – nell’ordine dei 320 km/h, la pista che sorgerà nei Miami Gardens unirà infatti alle tortuosità dei circuiti cittadini la velocità degli impianti permanenti offrendo (almeno sulla carta) una varietà di scenari superiore a quella vista virtualmente tra i muretti di Jeddah.

Così come accaduto per il tracciato arabo, new entry del 2021 della F1, anche per il non ancora nato circuito di Miami è stato realizzato un primo giro virtuale. E dunque, in attesa che anche questa novità possa trovare la sua giusta collocazione all’interno del calendario del Circus, prendiamoci poco meno di 2′ di tempo e saliamo a bordo della monoposto virtuale che sfreccia tra i muretti della città della Florida.





Tags : f1f1 2022formula 1gp miamionboard miami
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow