close
4 RuoteFormula 1Su pista

GP Russia: Norris ottiene la prima pole in carriera. Sainz secondo





Lando Norris è un poleman in F1. Il pilota inglese, classe 1999, ha ottenuto durante le qualifiche del GP di Russia a Sochi la prima pole position della carriera davanti a Sainz e Russell.

Mclaren Media Centre
Mclaren Media Centre

In una qualifica caratterizzata dalla pioggia, che ha portato anche all’annullamento della terza sessione di prove libere, il Q1 è iniziato con la pista completamente allagata, ma questa è andata man mano asciugandosi, tanto che nella seconda metà del Q3 tutti i piloti sono passati alle gomme soft. Questa è stata l’arma vincente, e ciò ha portato quelli che erano stati più lesti ad avvantaggiarsi. In un finale di qualifica elettrizzante, Norris è riuscito all’ultimo a beffare Sainz con un tempo di 1:41.993, divenendo così il 102esimo poleman della storia e il quinto più giovane. Per la Mclaren, questa è la prima pole dal GP del Brasile 2012. Come detto, quindi, secondo è Sainz con la Ferrari, al suo miglior piazzamento in carriera, distante 517 millesimi dal suo ex compagno di squadra, mentre terzo è un sorprendente Russell con la Williams, con un i tre team più storici per la prima volta davanti a tutti dal 2004. Solo quarto Hamilton, protagonista di un Q3 travagliato e autore di un incidente mentre rientrava ai box per montare le slick, anche se sappiamo come in questo circuito partire dalla seconda fila sia vantaggioso. A seguire, Ricciardo, Alonso, Bottas, Stroll, Perez e Ocon, che chiude la top ten. Vista anche la penalità di Verstappen, si preannuncia un weekendo difficile per la Red Bull

Mclaren Media Centre
Mclaren Media Centre

Eliminati dal Q2 sono invece Vettel, Gasly, Tsunoda, Latifi e Leclerc. Per quanto riguarda questi ultimi due, Latifi ha anche lui sostituito la power unit, e per tanto dovrebbe partire diciottesimo. Leclerc, invece, a cui la power unit era stata cambiata già all’alba di questo weekend, ha deciso di non prendere parte alla seconda sessione di qualifiche. Infine, chiudono lo schieramento Raikkonen, Schumacher, Giovinazzi, Mazepin e Verstappen, che è sceso in pista per un solo installation lap prima di decidere di non far segnare nessun giro cronometrato. Tenendo conto delle penalità, quindi, la griglia dalla quattordicesima posizione dovrebbe essere: Raikkonen, Schumacher, Giovinazzi, Mazepin, Latifi, Leclerc e Verstappen.

242791011_2239905649499738_7168665551757922074_n




Tags : gp russiaLando Norrismclarenqualifiche gp russiasochi
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E e, occasionalmente, la Formula 2 e la Formula 3