close
4 RuoteFormula 1Su pista

Max Verstappen fa sue le FP3 del GP di Spagna. Hamilton, 2°, inseguito dalle Ferrari





1’17″835. È questo il limite imposto da Max Verstappen al termine della terza e ultima sessione di prove libere del GP di Spagna. L’olandese della Red Bull, che aveva trascorso le FP2 di ieri pomeriggio nascosto nei meandri di metà classifica, al termine della propria simulazione di qualifica si è ritrovato con 235 millesimi di vantaggio su Lewis Hamilton, 2° al volante della sua Mercedes.

fp3 spagna
© Lars Baron / Getty Images

Il #44 è inseguito, per certi versi a sorpresa, dalla coppia di Ferrari: Charles Leclerc e Carlos Sainz occupano infatti la seconda fila virtuale, rispettivamente staccati di 4 e 5 decimi dalla vetta della classifica, con Valtteri Bottas che nel corso di queste FP3 non va invece oltre la 5^ posizione. è Lando Norris, protagonista nel finale di un’innocua escursione nella ghiaia della via di fuga, mentre Pierre Gasly in 1’18″535 – mette le gomme della sua AlphaTauri davanti a quelle della McLaren di Ricciardo. 9° è Kimi Raikkonen, in gran forma quest’oggi al netto di una foratura: l’Alfa Romeo sta verosimilmente affrontando il weekend con un carico aerodinamico più basso rispetto alla diretta concorrenza, dato che tanto il #7 quanto Antonio Giovinazzi riescono a far segnare intertempi velocissimi nel primo settore del Montmelò. A completare la top ten delle FP3 provvede poi Sergio Perez, parso finora in difficoltà nel confronto diretto con Verstappen: il messicano chiude infatti il proprio miglior giro in 1’18″606, accusando quasi 8 decimi di ritardo dalla prima posizione.

Appena fuori dai primi dieci c’è Fernando Alonso, inseguito a pochi millesimi di distanza da Yuki Tsunoda ed Esteban Ocon. Solamente 14^ è invece la prima delle Aston Martin, quella guidata da Lance Stroll: il canadese chiude le FP3 con un 1’18″877, precedendo George Russell e Antonio Giovinazzi. 17° è Vettel, ancora non a suo agio al volante della AMR21, mentre Nicholas Latifi si toglie la ben poco ambita soddisfazione di precedere le due Haas, ancora una volta fanalini di coda: Mick Schumacher, in 1’19″999, precede per poco più di due decimi Nikita Mazepin, 20° e ultimo pilota nella classifica di queste FP3.

Ecco la classifica completa al termine delle FP3:

fp3




Tags : f1f1 2021formula 1fp3gp spagna
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow