close
4 RuoteFormula 1Su pista

Max Verstappen si prende le FP1 del GP d’Ungheria. Bottas davanti a Hamilton





Si apre nel segno della Red Bull RB16B di Max Verstappen il weekend ungherese della Formula 1. Il #33, verosimilmente voglioso di rivalsa dopo l’amaro epilogo di Silverstone, chiude davanti a tutti le FP1 del Gran Premio d’Ungheria fermando il cronometro sull’1’17″555.

fp1
© Bryn Lennon/Getty Images

Alle sue spalle piombano le due Mercedes, con Valtteri Bottas a precedere stamane Lewis Hamilton: il #77 paga 61 millesimi di ritardo dal crono dell’olandese, con il pilota di Stevenage che invece accusa poco più di 16 centesimi di gap dall’attuale leader del Mondiale. e più staccato, con oltre mezzo secondo di distacco, è Carlos Sainz: il #55 ha chiuso la prima sessione di prove libere in 1’18″115, riuscendo a precedere Pierre Gasly e il neo quarantenne Fernando Alonso, 6° nonostante un innocuo testacoda nelle fasi iniziali della sessione. Al 7° posto, in 1’18″391, c’è Charles Leclerc, che con la seconda delle Ferrari SF21 riesce a tenersi dietro tanto Sergio Perez quanto Lando Norris, 9° con la McLaren davanti a Lance Stroll.

Appena fuori dai primi dieci troviamo Esteban Ocon, che non va oltre un 1’18″765, e Yuki Tsunoda: il giapponese dell’AlphaTauri è stato protagonista di un lieve incidente all’altezza di Curva 4, lì dove la sua AT02 è finita in testacoda prima e contro le barriere poi a seguito di un errore in inserimento. 13° è Vettel, che precede Daniel Ricciardo e George Russell, mentre 16° è Nicholas Latifi: il canadese della Williams ha messo le proprie ruote davanti a quelle di Mick Schumacher17° in 1’20″383 – e a quelle di Robert Kubica, tornato al volante di una monoposto di Formula 1 prendendo il posto di Kimi Raikkonen nel primo atto del venerdì ungherese. 19^ piazza poi per Nikita Mazepin, mentre sfortunato fanalino di coda di queste FP1 è Antonio Giovinazzi: il #99 ha messo a referto solamente 5 passaggi – tutti percorsi con la mescola Hard che ben poco feeling ha trasmesso ai piloti – prima che un problema a un sensore della sua Alfa Romeo Racing non lo costringesse a rientrare ai box decisamente prima del tempo.

Ecco la classifica completa delle FP1:

fp1




Tags : f1f1 2021formula 1FP1fp1 gp ungheriagp ungheria
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow