close
4 RuoteFormula 1Su pista

A rischio il 2° posto di Vettel: poco carburante trovato dopo la gara nella sua Aston Martin





Potrebbe concludersi con la più gelata delle docce la domenica ungherese di Sebastian Vettel. Il #5 della Aston Martin, al traguardo alle spalle di Esteban Ocon, è infatti sotto investigazione da parte dei Commissari di Gara per una quantità di benzina troppo bassa rinvenuta a fine GP nel serbatoio della sua AMR21.

Il sospetto che potesse profilarsi un simile scenario era balenato nelle menti di tutti quando, nel corso del giro d’onore, il tedesco ha abbandonato la propria monoposto tornando a piedi nel paddock. Con un comunicato ufficiale diramato pochi minuti fa dalla FIA, quel semplice sospetto si è tramutato in una piuttosto solida realtà: sulla vettura di Vettel, al termine dei 70 giri del Gran Premio d’Ungheria, non è stato rinvenuto il quantitativo di carburante minimo (un litro) imposto dal regolamento tecnico.

“Dopo la gara abbiamo controllato se fosse possibile prelevare un litro di benzina dalla monoposto #5. In ossequio alle procedure indicate dall’articolo 6.6.4 del Regolamento Tecnico 2021 della Formula 1, è stato possibile prelevare solamente 0,3 litri – scrive il Delegato Tecnico della Federazione Jo Bauer“In virtù di questi dati, segnalo questa situazione agli Stewards per ulteriori considerazioni visto che ciò è in violazione dell’articolo 6.6.2 del summenzionato Regolamento Tecnico”.

Gli uomini Aston Martin sono ora attesi a un confronto con i Commissari, ma risulta piuttosto difficile pensare che, stando così le cose, Sebastian Vettel possa sperare di mantenere il 2° posto faticosamente conquistato nel GP d’Ungheria.





Tags : f1f1 2021formula 1gp ungheriasebastian vettelvettel
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", sono Editor e Contributor di RedBull.com, voce nel podcast "Terruzzi racconta la F1", Social Media Editor dell'Autodromo Nazionale Monza e collaboro con Tsunami RT nel Porsche Carrera Cup Italia. Ho collaborato con Motorsport.com, sono stato addetto stampa di EF Racing, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam e sono accreditato F1, WEC, WRC e FE. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow