close
4 RuoteFormula 1Su pista

La Haas cambia pelle: ecco la livrea della VF-21 di Schumacher e Mazepin





Qualora questa mattina vi foste svegliati con l’eco dell’inno dell’URSS nelle orecchie, non temete: non state impazzendo. Semplicemente, il vostro corpo aveva presagito – prima ancora che voi riusciste a vederla – la colorazione della Haas VF-21, la monoposto che sarà di Mick Schumacher e Nikita Mazepin durante il Mondiale 2021 di Formula 1.

Haas VF-21
© Haas F1 Team

Per nulla influenzati nella scelta cromatica dalla nazionalità del giovane pilota russo, gli uomini di Gene Haas hanno mostrato al mondo una colorazione molto simile a quella di una bandiera bandita – per motivi stavolta estranei al rampollo degli Urali – dalle competizioni internazionali. Con il bianco a farla da padrone e con “baffi” rossi e blu su ala anteriore, parte terminale del cofano motore e vicino ai bargeboard, la Haas VF-21 a livello grafico segna un netto distacco rispetto al recente passato. Niente più tonalità di grigio, nessun rimando a un abbinamento oro e nero di brevissima durata: solamente un rimando alla colorazione della bandiera russa, con lo sponsor Uralkali che campeggia orgogliosamente dietro l’airscope.

Sarà proprio questo brand, d’altronde, a diventare title sponsor del team di Gene Haas. “Sono davvero felice di poter dare il benvenuto in Formula 1 a Uralkali, che diventerà main partner del team Haas” – ha infatti dichiarato il patron della scuderia statunitense a margine della presentazione della livrea – “Non vediamo l’ora di poter rappresentare il loro brand nel corso della stagione. E’ un periodo esaltante per il team, con tante novità: il nuovo main sponsor, la presenza di Nikita Mazepin e Mick Schumacher… E’ uno di quei momenti in cui sembra cambiare tutto, ma spero che questo possa comunque darci la possibilità di tornare a lottare per i punti in diverse gare della stagione”. “Veniamo da un paio di annate molto complesse, ma non demordiamo e anzi cerchiamo di avere una visione sempre più ampia: in particolare, siamo già concentrati sul 2022 e sul regolamento che entrerà in vigore”, conclude Gene Haas.

Per vedere all’opera la nuova Haas VF-21 – e non solo la sua livrea – occorrerà attendere ancora qualche giorno: il debutto in pista, salvi Filming Day dell’ultimo momento, è fissato per venerdì 12 marzo, nella prima delle tre giornate di test pre-stagionali che la Formula 1 affronterà sull’asfalto di Sakhir.





Tags : f1f1 2021formula 1haashaas vf-21
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow