close
4 RuoteFormula 1Su pista

Lewis Hamilton – Mercedes, il rinnovo è ufficiale! “Siamo ancora affamati”, dicono in coro





Cala il sipario sulla grande telenovela che ha tenuto banco, in Casa Mercedes e nel mondo della Formula 1, in questi ultimi mesi. Lewis Hamilton, dopo settimane e settimane di incertezze e silenzi, ha finalmente dissipato i dubbi sul proprio futuro: sarà ancora lui il pilota di punta dell’armata di Brackley. 

Hamilton
© Steve Etherington

Un rinnovo del quale in tanti erano arrivati a dubitare è arrivato dopo giorni di voci più intense, di dicerie che parlavano con sempre maggiore insistenza di cifre, anni, condizioni. Si percepiva che i tempi erano maturi per un prolungamento del rapporto lavorativo che ha reso eterni il fenomeno di Stevenage e la Freccia d’Argento, e le aspettative non sono state disattese: il #44, nel 2021, sarà al fianco di Valtteri Bottas al volante della Mercedes W12 che sarà svelata al mondo tra poco più di un mese. Molti dei dettagli del contratto che legherà Hamilton alla Stella a Tre Punte sono ancora da scoprire. Non se ne conoscono bene le cifre, non è dato sapere se effettivamente l’inglese abbia preteso la possibilità di porre il veto alla scelta del proprio compagno di team, ma si sa invece per quanto il #44 abbia deciso di legarsi alla Mercedes: il comunicato ufficiale rilasciato dalla scuderia parla solamente di “2021”, con la possibilità dunque per Hamilton di abbandonare la nave al termine della stagione che sta per iniziare. Potenzialmente, da vincente e da recordman assoluto. 

“Sono felice di poter iniziare la mia nona stagione tra le fila del team Mercedes” – ha detto il sette volte Campione del Mondo di Formula 1 – “Insieme abbiamo raggiunto risultati incredibili, e non vediamo l’ora di fare ancora meglio nel prossimo futuro. Cercheremo di migliorare ancora, sia dentro che fuori la pista”. “Allo stesso modo sono assolutamente determinato a continuare il viaggio che abbiamo intrapreso verso una maggiore diversità, all’interno del mondo del Motorsport, per le generazioni future” – aggiunge il #44 – “Sono grato a Mercedes per il supporto che mi ha dato nel sottolineare questa necessità. Faremo un ulteriore sforzo in questa direzione nel corso del 2021, lanciando una fondazione dedicata alla diversità e all’inclusione negli sport, e sono davvero orgoglioso di ciò. Sono costantemente ispirato da ciò che possiamo costruire insieme, e non vedo l’ora di tornare in pista a marzo“. 

“Siamo sempre stati d’accordo con Lewis sul fatto che avrebbe continuato, ma un 2020 tutt’altro che regolare ha fatto sì che ci volesse un po’ più di tempo del solito per mettere a punto l’accordo” – dichiara invece Toto Wolff – “Insieme, abbiamo deciso di prolungare di un anno il nostro rapporto sportivo, iniziando allo stesso tempo un progetto più a lungo termine che rappresenta un passo ulteriore nel nostro impegno a garantire una maggiore diversità nel nostro sport”. “I record di Lewis sono tra i migliori che il mondo dello sport abbia mai visto” – aggiunge il CEO del team Mercedes – “Ciò che abbiamo ottenuto nel corso delle stagioni trascorse assieme è già finito nei libri di Storia, ma siamo ancora affamati e desiderosi di aggiungere ulteriori capitoli a questo racconto”.

L’ottavo titolo è ora nel mirino… 





Tags : f1f1 2021formula 1lewis hamiltonmercedes amg f1
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow