close
4 RuoteFormula 1Su pista

Salta la presentazione tramite realtà aumentata della Williams: “Hanno hackerato l’app”





Non sembra essere iniziata nel migliore dei modi, la stagione 2021 della Williams. La scuderia di Grove, intenzionata a presentare la nuova vettura sfruttando tecnologie di realtà aumentata, è stata costretta a rinunciare al proprio progetto virtuale per via di… un attacco hacker. 

Williams
© Williams Racing

E’ stata la stessa scuderia inglese ad annunciare sui propri social l’inghippo tecnologico. “Ci eravamo organizzati per presentare la nuova FW43B tramite un’applicazione che avrebbe sfruttato la realtà aumentata” – si legge infatti in un breve comunicato diffuso dalla Williams – “Purtroppo però, dato che la nostra app è stata hackerata prima del lancio della vettura, non sarà più possibile tenere questo evento”. “Non vedevamo l’ora di condividere questa esperienza assieme ai nostri tifosi, e per ora non possiamo fare altro che scusarci per non essere stati in grado di farlo”, conclude il team d’oltremanica.


Leggi anche:


La app, che al momento dell’attacco era già disponibile sugli Store digitali tanto di Apple quanto di Android, è stata rimossa e disabilitata prontamente una volta scoperto il problema. Gli uomini di Grove dovranno dunque accontentarsi di mettere a disposizione di tifosi e appassionati solo alcuni render della loro nuova creazione, nella speranza che il suo destino possa essere decisamente più felice di quello della app che avrebbe dovuto mostrarla al mondo.





Tags : f1f1 2021fw43bwilliamswilliams fw43bwilliams racing
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", addetto stampa di Tsunami RT ed Enrico Fulgenzi Racing nel Porsche Carrera Cup Italia e nel Porsche Sports Cup Suisse, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam, sono Editor per RedBull.com, sono accreditato F1, FE e WRC e faccio parte del Media Staff dell'Autodromo Nazionale Monza. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow