close
Formula 1

Bottas vince la Sprint Race ad Interlagos davanti a Verstappen. Rimonta show di Hamilton!





Valtteri Bottas vince la Sprint Race  Interlagos del GP di San Paolo. Il finlandese della Mercedes, partito secondo dopo la retrocessione del compagno Hamilton per le irregoralità riscontrate alla sua ala posteriore, ha approfittato di una partenza fulminea per bruciare Verstappen e andare a vincere. Sul palco delle premiazioni con loro anche Sainz. Rimonta show di Hamilton, che in soli ventiquattro giri rimonta fino alla quinta posizione.

2021 Sao Paulo Grand Prix, Friday - LAT Images
2021 Sao Paulo Grand Prix, Friday – LAT Images

Al via Bottas, con le gomme soft, brucia Verstappen con le medie, passandolo in staccata alla S di Senna. Dietro, Sainz passa Gasly e Perez allo start, per poi infilare anche Verstappen alla Descida do Lago. Nelle retrovie, Hamilton si lancia nella disperata rimonta, trovandosi tredicesimo alla fine del primo giro dopo anche un testacoda di Raikkonen, colpito da Giovinazzi. All’inizio del quarto giro Verstappen suona la carica, e con il DRS infila Sainz per la seconda posizione sul rettilineo del traguardo. A questo punto l’olandese inizia a guadagnare su Bottas, in leggera crisi con le gomme morbide, ma più in crisi di lui è Sainz, che si fa raggiungere da Perez, Leclerc e Norris. Dei quattro il più arrembante è l’inglese della Mclaren, che al nono giro infila Leclerc dopo un bel duello sulla Reta Oposta.

Getty Images / Red Bull Content Pool
Getty Images / Red Bull Content Pool

Nelle retrovie, intanto, Hamilton è indemoniato, e supera Alonso, Ricciardo, Vettel, Ocon e Gasly in poche tornate, portandosi in settima posizione nel corso del diciassettesimo giro. Davanti nel frattempo Verstappen sembra poter andare a riprendere Bottas, ma, vuoi per una buona gestione della corsa del finlandese, vuoi la voglia di non prendere rischi inutili dell’olandese, forte dei suoi virtuali ventuno punti di vantaggio su Hamilton, non riesce a riprendere la Mercedes numero 77, che resta davanti fino alla fine della corsa. Nel finale, Hamilton si inventa due ultimi sorpassi meravigliosi su Norris e Leclerc, chiudendo una straordinaria rimonta dalla ventesima alla quinta piazza in appena cento km.

Vince quindi Valtteri Bottas, che ottiene la seconda vittoria nelle Sprint Race, record assoluto, nonché tre punticini che aiutano la Mercedes in classifica costruttori. A punti anche Verstappen e uno stupefacente Sainz. Seguono in top10 quindi Perez, Hamilton (che domani partirà decimo), Norris, Leclerc, Gasly, Ocon e Vettel. In classifica piloti Verstappen sale a 312.5 punti, estendendo quindi a ventuno le lunghezze di vantaggio su Hamilton, fermo a 293.5, mentre dietro Bottas sale a 185 punti. Appuntamento a domani alle 18 per il GP (quello vero) di San Paolo, che vedrà quindi Valtteri Bottas scattare davanti a tutti.

fegz_8fwuaggdjr




Tags : carlos sainzf1formula 1GP del BrasileGP di San Paolointerlagoslewis hamiltonMax Verstappensprint racevaltteri bottas
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E e, occasionalmente, la Formula 2 e la Formula 3