close
4 RuoteFormula EPrewiewSu pista

La Formula E torna nella Città Eterna! Info, orari e record: guida al Rome E-Prix





Questo finesettimana la Formula E tornerà in scena nella Capitale per il double header del Rome E-Prix. Ecco tutte le informazioni da sapere per prepararsi al meglio all’appuntamento romano.

Photo by Andy Hone / LAT Images

Dopo più di un mese (tanto è passato dall’ultimo E-Prix a Città del Messico), la Formula E tornerà ad accendere i motori, e lo farà proprio a casa nostra, nella città di Roma, per il quarto e quinto round della stagione. I ventidue piloti saranno infatti pronti a sfidarsi sul Circuito Cittadino dell’Eur, per quella che sarà ormai la quarta edizione della gara nella città capitolina, in uno dei circuiti forse più interessanti del calendario. Edizione che noi di Fuori Traiettoria saremo pronti a raccontarvi in loco direttamente dal paddock.

Il tracciato del Rome E-Prix, che si snoderà presso il quartiere dell’Eur, è stato rinnovato lo scorso anno, sia per esigenze di spettacolo che di mobilità. Nella configurazione attuale misura 3385 metri, ruota in senso antiorario e presenta 19 curve, 11 a sinistra e 8 a destra. Come di consueto in Formula E, linea di partenza e linea d’arrivo saranno sfalsati: i piloti infatti scatteranno nel rettifilo tra curva 3 e curva 4. Il record del tracciato è stato stabilito da Stoffel Vandoorne, che lo scorso anno in gara 2 girò con la sua Mercedes in 1:41.820. Lo stesso Vandoorne detiene anche il record in qualifica, poiché sempre lo scorso anno ottenne la pole (ma stavolta in gara 1, perché alla domenica piovve durante le qualifiche) in 1:38.484. Pioggia che quest’anno non dovrebbe arrivare, visto che sono previste massime di 18 gradi intorno all’orario della gara (alle 14.30) con cielo sereno. In ogni caso, i tempi dovrebbero essere facilmente abbattuti, visto che in questa stagione è stata aumentata la potenza disponibile (220 kw/h in gara e 250 kw/h in qualifica), probabilmente anche di diversi secondi.

Photo by Andy Hone / LAT Images

Per quanto riguarda l’albo d’oro del Rome E-Prix, in quattro corse hanno vinto quattro piloti diversi: Sam Bird nel 2018, Mitch Evans nel 2019, Jean Eric Vergne in gara 1 nel 2021 e Stoffel Vandoorne in gara 2. Per quanto riguarda le pole, l’albo d’oro segna una pole per Felix Rosenqvist, Andrè Lotterer, Stoffel Vandoorne e Nick Cassidy. Quest’anno però, chi si presenta come favorito è sicuramente Edoardo Mortara, che arriva a Roma come leader della classifica con 43 punti. Sarà però galvanizzato anche Pascal Wehrlein, che a Città del Messico ha ottenuto la sua prima vittoria nella categoria (nonché prima anche per la Porsche), e che adesso è terzo in classifica a 30 punti, dietro anche De Vries a 38, e appaiato al suo compagno di squadra Lotterer, secondo in Messico e desideroso di ottenere la sua prima vittoria nella categoria. Tra l’altro, statistica curiosa, il tedesco al momento detiene il record di maggior numero di podi (otto) senza aver mai vinto una gara, in coabitazione con Nick Heidfeld: se a Roma ottenesse un secondo o un terzo, staccherebbe definitivamente il connazionale in questa classifica. Siamo quindi sicuri che farà di tutto per cercare di non allungare la striscia. Infine, è da segnalare ovviamente che questo rappresenterà l’esordio in casa di Antonio Giovinazzi, che cercherà di fare tutto il possibile per ben figurare davanti al suo pubblico. Nonostante le palesi difficoltà di adattamento dimostrate a Diriyah (anche se non è stato aiutato dal mezzo), a Città del Messico ha messo in luce un discreto miglioramento, prima che una foratura lo costringesse ai box. Comunque, ogni gara sembra essere un crescendo, e non è detto davanti al suo pubblico non possa fare un buon risultato.

Photo by Sam Bloxham / LAT Images

Orari

Le qualifiche e le gare del Rome E-Prix saranno visibili come sempre sulle reti Sky e Mediaset.

SABATO 9 APRILE

  • FP1: 07.15-07.45 (Sportmediaset.it, YouTube, Facebook, Formula E App, Formula E Website)
  • FP2: 09.00-09.30 (Sportmediaset.it, YouTube, Facebook, Formula E App, Formula E Website)
  • Qualifiche: 10.40-11.55 (Sky Sport Action, Sportmediaset.it)
  • Gara: 14.30-15.30 (Sky Sport Action, Sky Sport 1, Canale 20, Italia 1)

DOMENICA 10 APRILE

  • FP3: 08.30-09.00 (Sportmediaset.it, YouTube, Facebook, Formula E App, Formula E Website)
  • Qualifiche: 10.40-11.55 (Sky Sport Action, Sportmediaset.it)
  • Gara: 14.30-15.30 (Sky Sport Action, Sky Sport 1, Canale 20, Italia 1)




Tags : ePrix RomaFIA FEFormula E
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E (categoria per cui sono accreditato FIA), la Formula 2 e la Formula 3