close
2 RuoteMotoGPSu pista

MotoGP: Marquez davanti a tutti anche nelle FP3 austriache





Viñales ci prova, ma non riesce a fermare Marc Marquez, che fa sue anche le FP3 a Spielberg. Dietro di lui solo Yamaha e Ducati, la prima Honda alle spalle dello spagnolo è all’ottavo posto con Nakagami.

e-4678-gallery_full_top_fullscreenAncora Marquez, ancora davanti a tutti in Austria, dove il meteo minacciava pioggia, ma che al momento si mantiene caldo ma non troppo, perfetto per il terzo turno di libere. Lo spagnolo migliora ulteriormente il suo tempo segnando un 1’23”251 utilizzando l’accoppiata media-morbida nuove; segue a +0.340 il connazionale della Yamaha, Viñales, che aveva provato anche a rubargli momentaneamente la testa della classifica dei tempi a undici minuti dalla fine della sessione, per lui doppia media, con l’anteriore usata e la posteriore nuova. Tempi fotocopia per le due Ducati ufficiali: Dovizioso e Petrucci con il loro 1’23”593 accumulano soli due millesimi di ritardo da Maverick, tre decimi totali, quindi, da Marquez. Buon passo per loro che potrebbero riuscire a stare con Marquez in gara, o perlomeno a dargli un minimo di fastidio.

Quartararo, Rossi e Miller scendono in pista con uguale combinazione di gomme (media usata davanti e morbida dietro), in ritardo rispettivamente di +0.386, +0.451 e +0.498, e riescono a mettersi alle spalle la prima delle Honda dietro Marquez, la LCR di Nakagami, staccata dallo spagnolo di 5 decimi. Sono Alex Rins e Pol Espargaro gli ultimi due che riescono ad accedere direttamente alla Q2, lasciando un delusissimo Cal Crutchlow fuori per una manciata di millesimi. Dovranno lottare in Q1 anche gli italiani Bagnaia, Morbidelli e Iannone.

L’altra Honda ufficiale, questo weekend nelle mani di Stefan Bradl che sostituisce l’infortunato Lorenzo, si ferma solo in ventesima posizione, davanti a Syharin che dopo la caduta di ieri è stato dichiarato fit ed è tornato in pista fin dal secondo turno di libere ieri pomeriggio.

fp3

 

 





Tags : gp austriamotogpRed Bull Ring
Maria Grazia Spinelli

The author Maria Grazia Spinelli

Classe 1994, molisana. Da piccola vedevo mio padre seguire la Formula 1 e mi chiedevo cosa lo appassionasse così tanto, poi ho avuto un colpo di fulmine con le due ruote in un pomeriggio d'estate ed ho capito. Qui vi racconto il Mondiale Superbike.