close
2 RuoteFuori StradaRally Raid & Dakar

Daniel Sanders si ritira dalla Dakar 2022: è caduto nella sezione di trasferimento!





Non si è dovuto attendere troppo per assistere al primo colpo di scena della seconda e ultima settimana di gara della Dakar 2022. Stamane infatti, lungo la prima sezione di trasferimento della Stage 7 che sta conducendo uomini e mezzi da Riyadh fino ad Al Dawadimi, la classifica assoluta delle moto ha subìto uno scossone.

sanders
© Marcelo Maragni

Ad alzare bandiera bianca a seguito di una caduta occorsa forse nel momento più inaspettato è stato infatti Daniel Sanders, l’australiano della GasGas che al termine di una prima settimana di gara di rilievo occupava la 3^ posizione nella graduatoria generale. Il #004, che nelle ultime Stage di quella che era la sua seconda partecipazione alla Dakar, puntava a recuperare terreno nei confronti del proprio caposquadra Sam Sunderland: solamente 5’35” separavano infatti i due in classifica, e dato il ritmo messo in mostra da Sanders azzardare un tentativo di rimonta era tutt’altro che impossibile.

Scopri cosa è successo nella prima settimana della Dakar 2022

Purtroppo per Sanders, una buca sul manto stradale della sezione di trasferimento odierna non era della stessa opinione. L’australiano è finito a terra in maniera piuttosto rovinosa, procurandosi un non ancora ben precisato infortunio al braccio sinistro. Si è comunque reso necessario – per effettuare accertamenti ed esami del caso – un trasferimento all’ospedale, con l’alfiere della GasGas che non è riuscito neppure a presentarsi al checkpoint di partenza della Stage 7 e che è stato quindi costretto ad abbandonare prima del previsto qualsiasi speranza di vittoria.

Iscriviti al nostro canale Telegram per non perderti neppure un articolo

Con il ritiro di Sanders – che fa seguito a quello di Skyler Howes, un altro dei protagonisti della prima settimana di questa Dakar 2022 – cambia nuovamente la classifica assoluta. Sam Sunderland e Mattias Walkner sono ora inseguiti da Adrien Van Beveren, con la Honda di Pablo Quintanilla e la Sherco di Lorenzo Santolino a completare la top five. Siamo ben lontani da poter definire conclusa questa edizione della Dakar…





Tags : Dakardakar 2022daniel sandersritiro sanderssandersstage 7
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", sono Editor e Contributor di RedBull.com, voce nel podcast "Terruzzi racconta la F1", Social Media Editor dell'Autodromo Nazionale Monza e collaboro con Tsunami RT nel Porsche Carrera Cup Italia. Ho collaborato con Motorsport.com, sono stato addetto stampa di EF Racing, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam e sono accreditato F1, WEC, WRC e FE. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow