close
4 RuoteFormula 1Su pista

F1, Zhou affiancherà Bottas in Alfa Romeo nel 2022. Giovinazzi out





In mattinata è stato finalmente annunciato il secondo pilota Alfa Romeo. Guanyu Zhou prenderà il posto di Giovinazzi a partire dalla prossima stagione sportiva e sarà il primo pilota cinese nella storia a partecipare ad una gara di F1. Una scelta non solo sportiva quanto commerciale, in grado di aprire all’Alfa Romeo il mercato del sud est asiatico.

Zhou
© Alfa Romeo

Zhou occupa attualmente il secondo posto nel campionato di F2 e ricopre il ruolo di terzo pilota Alpine. Nel suo palmares possiamo trovare la vittoria della F3 asiatica nel 2021 e un secondo posto in F4 italiana nel 2015. Zhou sarà il primo cinese a partecipare una gara di F1, ma non a una sessione ufficiale. Il pilota è stato preceduto dal connazionale Ma Qing Hua nel 2012 che partecipò alla prima sessione di prove libere a Monza alla guida della HRT.

 

In casa Alfa Romeo si dicono soddisfatti della scelta fatta: “Siamo orgogliosi di annunciare la nostra line up per il 2022 e siamo fiduciosi che Zhou formerà una coppia di grande successo con Valtteri. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a tutti i nuovi tifosi cinesi che entreranno a far parte del team: Alfa Romeo è un marchio storico e uno incorpora lo spirito della F1 e faremo del nostro meglio per rendere grande l’esperienza del nostro sport in Cina.

Zhou, ovviamente felicissimo per questa scelta, afferma di aver finalmente realizzato il sogno di correre in F1: “Ho sognato fin da piccolo di arrampicarmi il più in alto possibile in uno sport che mi appassiona e ora il sogno si è avverato. È un privilegio per me iniziare la mia carriera in Formula 1 con una squadra iconica, una squadra che ha introdotto così tanti giovani talenti in Formula 1 in passato. Ora il sogno è realtà“. Un po’ meno felice Antonio Giovinazzi, che si ritrova senza sedile per la prossima stagione nonostante non abbia certo sfigurato in questa categoria. 





Tags : cinaf1giovinazzizhou
Fabio Catalano

The author Fabio Catalano

Prodotto nel 1996, appassionato di qualsiasi cosa vada veloce. Seguo la Formula Uno dal 2005 e occasionalmente qualsiasi altra categoria. Studio ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino.