close
4 RuoteFuori StradaWRC

Finiscono in un dirupo i test di Craig Breen in vista del Rallye di Monte-Carlo 2022





L’avventura di Craig Breen e Paul Nagle a bordo della nuova Ford Puma Rally1 Hybrid non sembra essere iniziata nel migliore dei modi, in questo 2022 appena cominciato. Nel corso dei test che il team M-Sport sta effettuando in vista del Rallye di Monte-Carlo, infatti, la vettura dell’Ovale Blu affidata all’irlandese è finita in un dirupo dopo una discesa – ben poco controllata – di circa 10 metri.

breen
© Jaanus Ree

A svelare la dinamica dell’incidente è stata una ripresa effettuata da uno dei tifosi che assistevano ai vari passaggi della Ford Puma. Osservando il filmato si nota come l’anteriore sinistra dell’auto incocci un muretto presente all’interno di una veloce piega a sinistra: l’impatto fa letteralmente rimbalzare la vettura verso il terrapieno sulla destra, ed è proprio il contatto con quest’ultimo che innesca il testacoda che porta fuori strada la Puma. Sfortuna ha voluto che all’esterno del manto d’asfalto ci fosse una discesa piuttosto ripida: l’auto si è capottata quasi subito, rendendo i malcapitati Breen e Nagle dei semplici e impotenti passeggeri.

I due, fortunatamente, sono usciti completamente incolumi dall’incidente, e il team M-Sport ha oltretutto già provveduto a recuperare l’auto. I meccanici della squadra di Malcolm Wilson dovranno ora rimettere in sesto la vettura in vista dei test dei giorni successivi, quelli che vedranno all’opera Gus Greensmith e Sebastien Loeb: il britannico salirà infatti al volante della Puma Rally1 Hybrid in attesa che l’alsaziano concluda la propria avventura nella Dakar 2022, per poi lasciare il sedile proprio al nove volte Campione del Mondo del WRC.

Loeb, che arriverà da due settimane trascorse a bordo dell’imponente buggy Hunter su superfici sabbiose e rocciose, avrà il suo bel daffare per trovare il giusto assetto in vista dell’appuntamento di apertura del Mondiale 2022 del WRC: al via del Rallye di Monte-Carlo, dopotutto, manca poco più di una settimana.





Tags : breenCraig Breenfordford m-sportrallye monte-carlowrcWRC 2022
Stefano Nicoli

The author Stefano Nicoli

Innamorato dal 1993 di tutto quello che è veloce e che fa rumore. Admin e fondatore di "Andare a pesca con un'Audi R18", sono Editor e Contributor di RedBull.com, voce nel podcast "Terruzzi racconta la F1", Social Media Editor dell'Autodromo Nazionale Monza e collaboro con Tsunami RT nel Porsche Carrera Cup Italia. Ho collaborato con Motorsport.com, sono stato addetto stampa di EF Racing, di Honda HRC nei GP di Misano '16 e Mugello '17 e di Force India nel GP di Monza '15 dopo aver vinto il 1° #JoinTheTeam e sono accreditato F1, WEC, WRC e FE. Ho fondato FuoriTraiettoria.com mentre ero impegnato a laurearmi in giurisprudenza e su Instagram sono @natalishow