close
4 RuoteFormula 1Su pista

Marko: “Vettel avrebbe meritato un mondiale in Ferrari”





Helmut Marko si è recentemente espresso sul ritiro di Sebastian Vettel, suo ex pilota in Red Bull, parlando di come secondo lui il tedesco avrebbe meritato di vincere in Ferrari.

Getty Images / Red Bull Content Pool

Giovedì 28 agosto, tramite un video pubblicato sul suo nuovo profilo Instagram, Sebastian Vettel ha annunciato il ritiro dalla Formula 1, generando poi un effetto domino che ha portato Alonso ad accasarsi alla Aston Martin e a seguire il cosiddetto “Piastri Gate“. Tanti sono stati gli omaggi nel mondo dell’automobilismo e non solo, per elogiare la carriera, ma soprattutto la persona, del quattro volte campione del mondo. Tra questi, anche Helmut Marko ha voluto parlare del suo ex pupillo L’ex pilota austriaco conosce bene Vettel: il tedesco, cresciuto nell’ambiente Red Bull, fu il primo pezzo pregiato della storia della squadra, e dal 2010 al 2013 vinse quattro titoli mondiali, contribuendo al passaggio del team di Milton Keynes da “bibitari” a top team.

Marko, notoriamente un uomo dalle opinioni non esattamente garbate, ha però voluto esprimere belle parole per Sebastian, a dimostrazione che gli anni non hanno cancellato il rapporto tra i due “Vettel non ha sbagliato ad andare a Maranello – ha affermato l’austriaco alla Gazzetta dello Sport – noi all’epoca (2014 ndr) non avevamo un motore competitivo (il Renault ndr). Sebastian avrebbe meritato di vincere un mondiale con la Ferrari. Credo che la svolta sia stata Hockenheim 2018, quell’errore mentre era in testa ha cambiato il mondiale. Un po’ com’è successo in Francia a Leclerc“.

Marko ha poi elencato alcune delle caratteristiche di Sebastian, agonistiche e umane, che, se da un lato l’hanno reso il pilota che è diventato, dall’altro probabilmente l’hanno anche penalizzato “Era veloce, sapeva adattarsi subito alle monoposto. Ha avuto tutto ciò che occorreva per essere un campione. Ma a volte è stato troppo onesto”.





Tags : helmut markored bullsebastian vettel
Alfredo Cirelli

The author Alfredo Cirelli

Classe 1999, sono cresciuto con la F1 commentata da Mazzoni, da cui ho assorbito un'enorme mole di statistiche non propriamente utili, che prima che Fuori Traiettoria mi desse la possibilità di tramutarle in articoli servivano soltanto per infastidire i miei amici non propriamente interessati. Per FT mi occupo di fornirvi aneddoti curiosi e dati statistici sul mondo della F1, ma copro anche la Formula E (categoria per cui sono accreditato FIA), la Formula 2 e la Formula 3